EURCHF: per il mese di agosto è sconsigliato puntare sull’Euro. Per il FrancoSvizzero si preannunciano guadagni interessanti

Settimana scorsa scrivevamo

Come da previsioni le quotazioni hanno continuato a scendere verso il supporto indicato dove l’Euro ha, finalmente, mostrato i muscoli.

“HYCM”/
“HYCM”/

La rottura di area 1.15815, infatti, non è stata confermata per due sedute consecutive e le quotazioni hanno rimbalzato. Potremmo, quindi, attenderci per settimana prossima una continuazione del rafforzamento dell’Euro e un ritorno verso area 1.17135.

Prestare molta attenzione ai livelli indicati.

La settimana appena conclusasi ha visto le quotazioni rompere al ribasso area 1.15815 (linea tratteggiata) e, cosa più importante, confermare tale rottura.

Non tutto, però è ancora perduto. Affinché la proiezione ribassista prenda piede, infatti, è fondamentale la rottura del supporto in area 1.14707. In caso di rottura il I° obiettivi di prezzo si trova in area 1.1075.

Per le prossime settimane, quindi, è di fondamentale importanza fondamentale capire cosa succederà in prossimità dei livelli 1.15815 e 1.14707.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te