10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

EURCHF: l’Euro è destinato a indebolirsi

EURCHF (Euro Franco Svizzero) ha chiuso la settimana del 22 ottobre a 1,1371 con un ribasso settimanale dello 0,03%, praticamente invariato.

L’ultima volta che si siamo occupati del cambio Euro Franco Svizzero era alla chiusura del 12 ottobre quando scrivevamo (Il Franco Svizzero pronto a rafforzarsi nei confronti dell’Euro?, leggi articolo)

Tutta la settimana si è svolta come da manuale, con l’Euro che si è  rafforzato fino a raggiungere il livello indicato in area 1,1470. Durante la seduta di venerdì, poi, abbiamo assistito al tentativo di conferma della rottura di area 1,1470 senza, però, che la cosa abbia avuto successo.

A questo punto prende piede lo scenario che prevede un’inversione nei rapporti forza, In particolare che il Franco Svizzero riprenda il sopravvento e spinga il cambio in area 1,132.

Lo scenario previsto si è rivelato corretto. Le quotazioni, infatti, per 8 sedute hanno cercato di rompere al rialzo la resistenza in area 1,14703 senza, però, riuscirci. A quel punto c’è stata un’accelerazione ribassista che sta portando il cambio in prossimità del supporto in area 1,132. La rottura di questo livello aprirebbe le porte a una continuazione della discesa almeno fino in area 1,123.

EURCHF: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

EURCHF: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

EURCHF: l’Euro è destinato a indebolirsi ultima modifica: 2018-10-27T16:12:08+00:00 da redazione
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.