EURCHF: continua la fase laterale rialzista, ma presto i nodi verranno al pettine

Tra alti e bassi continua l’apprezzamento dell’Euro nei confronti del FrancoSvizzero.

Dopo aver superato l’ostica resistenza in area 1.16827, le quotazioni sono andate a scontrarsi con la resistenza successiva in area 1.17672. Se il cambio dovesse continuare secondo il copione degli ultimi mesi potrebbe attenderci un movimento laterale compreso tra 1.16827 e 1.17672. Solo la rottura di uno di questi due livelli potrebbe dare direzionalità alle quotazioni. Va notato come la rottura della resistenza aprirebbe le porte a una salita delle quotazioni fino al III° obiettivo naturale in area 1.19 dove la spinta rialzista dovrebbe attenuarsi.

Un segnale ribassista si avrebbe con la rottura del supporto in area 1.1546.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te