Le 5 domande da fare alla tua banca
Noi di Fisher non lasciamo mai soli i nostri clienti. Se hai 350K, scopri di più su come operiamo in questa guida.
Scopri di più >>

Luxottica ed Essilor: quale futuro per la nuova entità?

Luxottica (LUX.IT)  ha chiuso la seduta del 21 novembre a 50,62€  in ribasso dell’1,06% soffrendo insieme a tutto il comparto del lusso.

Dei dati trimestrali abbiamo già riferito in un altro articolo Luxottica festeggia la trimestrale. Dove è diretto?

OPS Luxottica, adesioni superiori al 20% (fonte Teleborsa)

Nell’ambito dell’Offerta Pubblica di Scambio (OPS) obbligatoria totalitaria promossa da EssilorLuxottica sulle azioni ordinarie di Luxottica risulta che oggi, 21 novembre, sono state presentate 1.493.819 richieste di adesione.

Dall’inizio dell’offerta sono pertanto state presentate complessivamente 36.539.332 adesioni, pari al 20,73% dell’offerta, delle eventuali massime n. 176.276.154 azioni ordinarie oggetto dell’offerta.

HSBC abbassa da buy a hold il giudizio sul titolo

Sul titolo della multinazionale dell’occhialeria pesa la decisione di Hsbc di tagliare la raccomandazione su Luxottica da buy a hold a causa delle valutazioni eccessive raggiunte in Borsa. Il target price passa invece da 64 a 59 euro, di molto al di sopra degli attuali valori di mercato.

Essilor Luxottica quali scenari futuri?

L’OPS in corso si concluderà il 28 Novembre. Vediamo quali scenari si potrebbero verificare.

  • Quota di conversione superiore al 95% (o superiore): verranno convertite anche le azioni di quel 5% (o inferiore) che non ha aderito alla proposta di concambio;
  • Quota di conversione compresa fra il 90 e il 95%: in base agli accordi EssilorLuxottica lancerà un’offerta residuale per gli azionisti che non hanno aderito alla prima offerta;
  • Quota di conversione inferiore al 90%: in questo caso Luxottica rimarrebbe quotata sul Mta di Borsa Italiana ma con un flottante molto ridimensionato.

A seconda dello scenario l’investitore si troverebbe in una delle seguenti condizioni.

  • Aderire all’offerta di concambio entro il 28 novembre: questa è l’opzione scelta da diversi investitori istituzionali e grandi azionisti di Luxottica. Se l’offerta andrà a buon fine con una percentuale superiore al 95% gli azionisti che hanno aderito all’offerta si ritroverebbero con azioni della nuova entità EssilorLuxottica quotate sulla piazza di Parigi (circuito delle Borse Euronext);
  • Non aderire all’offerta di concambio: scegliendo questa opzione gli azionisti si rimetterebbero alla scelta della maggioranza.
  • Vendere sul mercato le azioni Luxottica prima del 28 novembre: questa via eviterebbe sia di possedere nuove azioni EssilorLuxottica quotate su un mercato estero, sia di possedere azioni Luxottica eventualmente ancora quotate a Piazza Affari ma con una profondità di mercato molto scarsa.

Analisi tecnica di Proiezionidiborsa

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista che ormai non ha più ostacoli lungo il cammino che porta al I° obiettivo di prezzo in area 49,201€ e a seguire area 41,736€. L’unica speranza per i rialzisti è che area 49,201€ regga e faccia rimbalzare le quotazioni almeno fino in area 52,049€. Per un’inversione definitiva, invece, bisogna aspettare chiusure giornaliere superiori a 53,819€.

Luxottica: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

Luxottica: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

Luxottica ed Essilor: quale futuro per la nuova entità? ultima modifica: 2018-11-22T15:05:59+02:00 da Redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.