Esplode al rialzo Deutsche Bank confermando il nostro target di medio periodo in area 13,88/15,69

Da diversi mesi e in area 6,50/7,50 il nostro Ufficio Studi si è interessato alla banca tedesca esprimendo giudizi favorevoli sul medio lungo termine. Più volte infatti, avevamo scritto che i grafici puntavano al raddoppio, nonostante i bilanci degli ultimi anni portavano ad un nostro giudizio di quotazioni sopravvalutate.

Come era stato spiegato, i grafici che tendono a scontare prima dei bilanci stessi, un miglioramento degli utili/ricavi di una società, ci indicavano un futuro davvero promettente per questo titolo azionario. Le probabilità erano che un bottom pluriennale  fosse stato segnato a 4,478 e che era in corso una ripresa duratura dei corsi azionari.

Il  titolo  (MIL:DBK) ha chiuso a Piazza Affari la giornata di contrattazione del 27 aprile  in rialzo  dell’1,15% a 10,168. Oggi con un +9,80%, il titolo si porta sopra 11 euro. Esplode al rialzo Deutsche Bank confermando il nostro target di medio periodo in area 13,88/15,69.

Da inizio anno  ha segnato il minimo a 8,37  ed il massimo a 11,248.

Cosa attendere da ora in poi?

Andiamo a rileggere le nostre previsioni per l’anno 2021 e per gli anni a seguire:

area di minimo proiettata 7,55/9,35

area di massimo proiettata 13,88/15,69

Come scritto nei nostri reports precedenti, le previsioni fino all’anno 2023 invece, portano ad un target grafico in area 28/35 euro per azione.

Analisi sommaria di bilancio

Gli altri analisti raccomandano (24 giudizi)  il titolo con un target di fair value a 9,41 in rialzo dal precedente consenso in area 8,80. I nostri calcoli invece portano ad un prezzo obiettivo in area 9,10 dal precedente giudizio di 7,76 per azione. Riteniamo che nei prossimi mesi il nostro target possa essere sensibilmente rivisto al rialzo.

Esplode al rialzo Deutsche Bank confermando il nostro target di medio periodo in area 13,88/15,69

La nostra strategia di investimento

Per chi ha comprato in area 6,50/7,50 come da nostre indicazioni dei mesi precedenti deve mantenere le posizioni alzando  lo stop loss/ profit a 9,70. Il primo obiettivo a 3/6 mesi è posto in area 13,88/15,69. Primo supporto a 10,05. Per chi volesse comprare il titolo a mercato può attenersi agli stessi livelli operativi.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te