Entro quando si può presentare la dichiarazione dei redditi 2020

Entro quando si può presentare la dichiarazione dei redditi 2020?

Qual è il termine di scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi? Che tempi ha il contribuente per raccogliere tutti i dati relativi a detrazioni e deduzioni da inserire nel modello 730? di seguito vi forniamo tutte le scadenze utili per l’anno 2020 relativamente alle comunicazioni sui redditi dell’anno di imposta 2019.

Prova il Trading iBroker in TradingView con una Demo Gratuita e dati in tempo reale.
Attivabile subito.

PROVALA ORA!

Scadenze previste per il 2020

Entro quando si può presentare la dichiarazione dei redditi 2020? Con l’avanzare della bella stagione, milioni di contribuenti si ritrovano a dover fare i conti con i redditi accumulati durante l’anno di imposta 2019. Quest’anno l’emergenza sanitaria ha ridefinito più e più volte il calendario fiscale ritardando, in molte occasioni, le scadenze dei pagamenti e degli adempimenti. Anche la dichiarazione dei redditi non è uscita indenne dall’attacco del coronavirus e nel 2020 le modalità di presentazione seguiranno degli scaglioni differenti.

In base al tipo di documento fiscale, la scadenza subisce una variazione nel corso dei mesi che segue il presente calendario:

A) per il modello 730/2020 ordinario, la scadenza ultima per la presentazione ricorre il 7 luglio;

B) il modello 730 precompilato si potrà presentare entro il prossimo 30 settembre 2020;

C) il modello Unico – Redditi 2020, insieme al modello Irap, ha una scadenza prevista al 30 novembre 2020.

Cosa si rischia a non presentare la dichiarazione dei redditi

Adesso che i contribuenti sanno entro quando si può presentare la dichiarazione dei redditi 2020, potranno organizzare la raccolta della documentazione necessaria all’invio. A partire dallo scorso mese di maggio è già partito l’invio del modello 730 precompilato. Nel caso in cui il contribuente abbia inviato una dichiarazione incompleta o corredata di alcuni errori, è possibile porre rimedio seguendo le istruzioni indicate qui.

Fatte salve alcune eccezioni esonerate dalla presentazione della dichiarazione dei redditi, è importante sottolineare l’importanza del corretto invio del documento. Secondo quanto stabilisce il D. Lgs. n. 241/1997 l’invio tardivo della documentazione fa scattare delle conseguenti sanzioni pecuniarie.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.