Eni al test dei supporti di lungo termine

ENI (EN.IT)  è in rialzo  dello 0,06% a Piazza Affari e si porta  a 14,514€

Ha segnato il massimo annuale a 16,668€  il 5 ottobre ed il minimo a 12,568€  il 5 marzo. Il titolo  scende dal massimo annuale del 12,92% ma è in rialzo del 10,07% da inizio anno.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Questo significa che Eni mostra forza relativa nei confronti di Piazza Affari che da inizio anno perde il 7,54%.

Cosa attendere dal titolo nei prossimi giorni/settimane?

Analisi grafica e previsioni  sul titolo

Studio delle tendenza attraverso il confronto di 3 time frame differenti

Legenda Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità. Sotto 2 tendenza ribassista.

Eni Trend di lungo termine 12 mesi

114,30

212,55

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area  14,30€  pur mantenendo la tendenza rialzista.

Eni  Trend di breve medio termine 1/3 mesi

116,25

215,75

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 15,75€  pur mantenendo la tendenza ribassista.

Eni Trend di breve  termine 1 mese

115,60

215,05

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 15,05€  pur mantenendo la tendenza ribassista.

Conclusioni e Strategia operativa per il titolo Eni

Il trend di breve e medio termine è ribassista e preme al ribasso sui supporti di lungo termine. Finchè non  ravviseremo inversione rialzista di breve e medio termine si presupporranno nuovi ribassi in direzione 14,30/12,55€.

Proiezioni sul titolo per il mese di dicembre 

area di massimo 14,36/14,92€

area di minimo 12,55/13,11€

Punto di inversione 15,80€

Livelli da monitorare per il trading  su Eni

breve  medio termine

rialzo al superamento e tenuta di 15,75€

Stop per le operazioni ribassiste in corso per la settimana a 15,04€

Al momento si sconsiglia di accumulare sia posizioni rialziste che aprire trade al rialzo, in quanto finchè non verrà superata l’area di 15,05€  molto probabilmente il trend mensile del titolo continuerà al ribasso verso l’area di minimo proiettata.

Approfondimento

Unicredit

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te