Energie rinnovabili: 5 titoli consigliati per il 2019

I titoli nel settore delle energie rinnovabili hanno avuto una ripresa con l’inizio del 2019, dopo un debole 2018 e il duro colpo della bancarotta della California Pacific Gas & Electric . PG&E è stato un grande acquirente di energia rinnovabile e molti degli accordi con i produttori sono stati firmati quando i prezzi erano molto più alti. Come afferma Patrick Kaser, AD di Brandywine Global, l’utilizzo di energie rinnovabili crescerà, ma valutare le aziende può essere complicato, dal momento che i parametri sono ancora in crescita e non consolidati.

Analizziamo quali titoli potrebbero essere messi in un ideale portafoglio denominato “energie rinnovabili”.

Pattern Energy Group (PEGI)

PEGI è una società orientata alla crescita dei dividendi, conosciuta come “yieldco”, che progetta nel campo del rinnovabile e firma accordi di lunga data e produzione di energia eolica e solare. Sebbene PEGI abbia una certa esposizione in PG&E, è di piccola entità. Anche se i contratti sono rinegoziati in tribunale fallimentare, ciò ridurrà solo leggermente il margine di profitto di PEGI. I dividendi di PEGI si aggirano intorno all’8%.

SunPower Corp. (SPWR)

SPWR è un’ottima scelta tra le aziende del settore dell’energia solare.  Come afferma Zino di CFRA Research, SPWR è ben posizionata per il 2019. L’azienda mira a progetti commerciali e residenziali più piccoli, anzichè puntare su più grossi come in passato. Dal punto di vista commerciale, l’80% del volume industriale pianificato di SPWR è in arretrato, quindi una buona prospettiva dal 2019 al 2020, per tornare ad una possibile redditività nel 2020. Il valore di SPWR attualmente è di circa $7 per azione.

First Solar (FSLR)

Le installazioni di energia solare negli Stati Uniti crescerannodel 40% fino al 2020, che è molto al di sopra della media  del mercato delle energie rinnovabili. Questo è quello che si aspetta Goldman Sachs. Se ciò si avverasse, FSLR sarebbe avvantaggiata, avendo una discreta capacità di incrementare la produzione. Goldman Sachs  ha rating “buy” su FSLR, con obiettivo di $64 per azione. Allo stato attuale viene scambiata a circa $55.

TerraForm Power (TERP)

TERP genera energia solare a livello globale, negli Stati Uniti e in Spagna, con l’obiettivo di entrare sul mercato asiatico. Ha una grande quantità di denaro, per cui ha sicuramente capacità di incremento di generazione di energia. I dividendi sono aumentati negli ultimi tempi, arrivando a circa il 6%. Terraform ha un potenziale in crescita per le sue azioni  anche per la produzione di elettricità.

Vestas Wind Systems (VWS.CO)

La società danese Vestas Wind Systems è leader mondiale nella progettazione di turbine eoliche efficienti e performanti. Ha distribuzione globale, quindi ricavi diversificati. Vestas, inoltre, è proprietaria della maggior parte dei contratti per la riparazione delle turbine, che richiedono molta manutenzione. Questo ovviamente vuol dire generazione di reddito ulteriore.

Ti potrebbero interessare altri articoli di Leonardo Bernini

Consigliati per te