ENEL vola sulla spinta dei parchi eolici americani. Pronti per l’inversione rialzista?

Il titolo Enel, attraverso la controllata Enel  Green Power North America, ha avviato la produzione dei parchi eolici di Thunder Ranch (298 MW circa) e Red Dirt (300 MW circa), entrambi situati in Oklahoma, diventando il più grande operatore eolico dello Stato con oltre 1.700 MW di capacità gestita distribuita tra 10 parchi.

La sedute del 4 Gennaio ha visto il titolo guadagnare oltre il 3% e reagire prontamente alla temporanea rottura del I° obiettivo naturale (5.1252€) della proiezione ribassista che era in corso.

A questo punto le quotazioni potrebbero andare a puntare il I° obiettivo naturale rialzista in area 5.44€. Gli obiettivi successivi sono anche indicati in figura.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te