Enel darà soddisfazioni anche nel 2019?

Enel  (MIL-EN.IT) ha chiuso la seduta del 18 dicembre  praticamente invariato (ribasso dello 0,04%) a quota 5,012€.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 5,255€  il 7 maggio  ed il minimo a 4,215€  il 3 settembre.

L’azione Enel è una delle poche sul listino principale a essere sopra i valori di apertura annuali. Il titolo, quindi, sta dando ottime soddisfazioni agli investitori e continuerà a farlo anche in futuro. Nel grafico seguente è mostrato l’andamento medio del prezzo obiettivo del titolo. Si noti come, a fronte di un prezzo obiettivo  quasi costante, al momento il titolo è a sconto e il giudizio medio è outperform/sovrappesare. Senza contare che nel 2019 è atteso un dividendo di 0,28€ (che alle quotazioni attuali equivale al 5,6%).

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Enel secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo.

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Enel secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo.

Time frame giornaliero: analisi tecnica e previsioni sul titolo Enel

Sul giornaliero è in corso una proiezione rialzista che ormai ha raggiunto il suo II° obiettivo di prezzo in area 5,1505€. Cosa che dovrebbe accadere nei prossimi giorni, a patto che regga il supporto in area 4,9803€. La massima estensione del rialzo in atto si trova in area 5,5983€ (III° obiettivo di prezzo).

I primi indizi ribassisti si avrebbero con la rottura di area  4,9803€. Tuttavia la vera inversione si avrebbe con chiusure giornaliere inferiori a 4,7027€.

Enel: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Enel: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame settimanale: analisi tecnica e previsioni sul titolo Enel

Anche sul settimanale la tendenza in corso è rialzista, ma le quotazioni non riescono a rompere la forte resistenza in area 5,0465€ (I° obiettivo di prezzo). se ciò non dovesse accadere le quotazioni potrebbero ritracciare fino in area 4,7285€.

Al rialzo, invece, la rottura di area 5,0465€ aprirebbe le porte a una salita fino in area 5,8759€.

Enel: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Enel: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Per un approfondimento Enel: acquistare sulle flessioni in ottica buy and hold

Enel darà soddisfazioni anche nel 2019? ultima modifica: 2018-12-19T07:53:31+02:00 da Redazione
Investing Roma
Investing Roma

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.