Eliminare tosse e catarro senza assumere medicinali

Per chi lavora a contatto col pubblico, tosse e catarro sono due presenze a dir poco fastidiose. Possono essere dovute al fumo, a problemi respiratori, a infezioni virali o anche alla disidratazione. Ma, stando agli ultimi studi di settore, tosse e catarro possono essere dovuti anche al mancato riposo. Bisogna dormire bene per almeno 6/8 ore a notte per consentire a corpo, cuore e cervello di ristorarsi. Oggi, i moderni ritrovati della scienza dell’alimentazione, permettono di eliminare tosse e catarro senza assumere medicinali.

Bere tanto

Può sembrare fuori luogo, ma la tosse e il catarro possono anche dipendere dalla disidratazione fisiologica. Bere infatti almeno due litri di acqua al giorno, permette al muco di mantenersi fluido e a rendere più leggera la congestione nasale. Fanno bene anche le tisane, il tè verde e i succhi di frutta naturale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Vaporizzare le vie respiratorie

Sollevare i bambini dalla tosse fastidiosa con le inalazioni di aerosol è un sistema efficace anche per gli adulti. Si basa sulla fluidificazione del muco, mantenendo umide le vie respiratorie, che, altrimenti, secche, permettono al catarro di imperversare. Assolutamente consigliati, soprattutto in stanze piccole, gli umidificatori per ambiente, caricati di oli essenziali. Eucalipto, limone e pino fanno respirare meglio, liberando le vie respiratorie.

Il giusto riposo delle stanche membra

Dormire le ore giuste ogni notte può contribuire a eliminare tosse e catarro senza assumere medicinali. I rimedi delle nostre nonne alla tosse prevedevano tre ingredienti principali: miele, grappa e riposo. Tolta forse la grappa che fa parte più della tradizione che della scienza, miele e riposo invece sono fondamentali. Soprattutto in questa parte dell’anno in cui i cambi di temperatura sono repentini e ci espongono alle correnti d’arie e ai virus.

Alimenti decongestionanti

Ci sono poi una serie di alimenti importanti, che da sempre sostituiscono le medicine nelle proprietà decongestionanti e antivirali. Miele e liquirizia aiutano a espellere il muco e donano sollievo dalla tosse rendendola morbida. Proteggono le mucose con le loro virtù emollienti. Peperoncino e cannella sono importanti antinfiammatori e antivirali che combattono la congestione. Aglio e zenzero aumentano la temperatura del corpo, favorendo l’espulsione dei virus. Il succo di limone disinfetta il cavo orale e combatte le infezioni.

Approfondimento

Smettere di fumare

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te