Eliminare le palline bianche sotto gli occhi in modo naturale

Le milia, o granelli di miglio, sono delle palline bianche grandi da 1 a 2 millimetri. Possono comparire sotto agli occhi, non sono pericolose e si formano quando le scaglie della pelle o la cheratina, restano intrappolate sotto la cute e danno vita a delle piccole cisti.
Possono comparire a qualsiasi età, sul naso, sulle guance, sulle palpebre e attorno alla bocca.
In genere scompaiono da sole, nel giro di pochi mesi.
Nella maggior parte dei casi le milia sono causate da una mancata esfoliazione della pelle, dai raggi del sole, dall’uso di creme a base di steroidi.

Come eliminare le palline bianche sotto i occhi in modo naturale

Molti avvertono il bisogno di toglierle per un fatto estetico. Esistono dei metodi naturali per poterlo fare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

L’olio di ricino

I granelli di miglio, possono essere eliminati con l’olio di ricino.
Mischiare un cucchiaino di olio di ricino con uno di olio di oliva. Applicare la soluzione per 10-15 minuti sul viso, poi lavare. Ripetere questo trattamento tutto i giorni, per una settimana.

Scrub a base di miele e zucchero

Lo scrub a base di miele e zucchero è un trattamento naturale ed efficace.
Mescolare un cucchiaino di zucchero con uno di miele e diluire il tutto con il succo di due limoni. Stendere la soluzione sul viso, con un batuffolo di cotone, lasciarla agire per una ventina di minuti e poi sciacquare. Ripetere questa operazione ogni giorno, fino a quando i granelli di miglio, non saranno spariti.

Maschera a base di farina di mais e aceto di mele

Amalgamare i due ingredienti e applicare sul viso il composto per una trentina di minuti. Successivamente, sciacquare con acqua tiepida e ripetere l’operazione una volta la settimana.

E’possibile eliminare le palline bianche sotto gli occhi in modo naturale, con maschere alla frutta, perché gli acidi in essa contenuti, sono in grado di esfoliare chimicamente, in modo naturale la pelle. Vanno applicate con costanza, dalle due alle quattro volte a settimana.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te