Eliminare i peli del nostro gatto da praticamente qualsiasi tessuto non è mai stato così facile grazie a questo oggetto super economico

Chi ha un amico peloso in casa sa bene di cosa stiamo parlando. Anche i gatti con il pelo corto perdono peli e li lasciano in giro su ogni superficie possibile. Divani, copriletto, cuscini, vestiti, chi più ne ha più ne metta. E puntualmente siamo lì a spazzolarli per evitarlo. Ma non basta, i peli voleranno sempre via e rimarranno attaccati ovunque. Abbiamo provato di tutto, ma niente sembra funzionare alla perfezione. Ecco, oggi noi dello Staff di ProiezionidiBorsa sveleremo come liberarsi dei peli una volta per tutte.

Spazzolare il nostro micio è sempre utile

Per ridurre i peli in giro è necessario farlo periodicamente. Il micio cambia pelo principalmente due volte l’anno. È in questi periodi che il gatto lascerà più peli in giro. Stiamo parlando dell’autunno e della primavera. Visto che fanno letteralmente la muta, è importante spazzolarli. Così da evitare che ingeriscano troppo pelo e si formino troppi boli. Per evitare che insorgano occlusioni intestinali. Quindi armarsi di spazzola o guanto è sempre una buona idea.

Eliminare i peli del nostro gatto da praticamente qualsiasi tessuto non è mai stato così facile grazie a questo oggetto super economico

Ma come eliminiamo i peli che svolazzano in giro e si attaccano sui tessuti? Abbiamo provato con aspirapolvere e guanto, ma su alcuni tessuti proprio non funziona. Quindi cosa fare? Usiamo questo oggetto comune utilissimo per la pulizia dei vetri. Stiamo parlando della spatola lavavetri o tergivetro. Servirà quello che ha solo il gommino. Basta usare questa spatolina facilissima da impugnare, per eliminare tutti i peli dai tessuti. Cuscini, coperte, ma anche dal tiragraffi del nostro micio. Passiamola sulla stoffa come se pulissimo un vetro. Il cumulo di peli che verrà via sarà impressionante!

Quindi, eliminare i peli del nostro gatto da praticamente qualsiasi tessuto non è mai stato così facile grazie a questo oggetto super economico. Se non l’abbiamo in casa, conviene comprarlo. Con pochi euro questo oggetto ci cambierà la vita.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te