Eliminare i graffi dal parquet e renderlo subito splendente potrebbe essere molto semplice grazie a questo segreto usato dagli esperti del legno 

Tra i tanti pavimenti esistenti, sicuramente il parquet è una delle scelte più amate dagli italiani. Sono già moltissime, infatti, le persone che l’hanno scelto per arredare la propria casa e il trend non sembra diminuire.

Il motivo è molto semplice: il parquet scalda immediatamente la casa e la rende subito più accogliente e confortevole.

Esistono tanti modelli di parquet e ognuno di questi si abbina perfettamente all’arredamento di una casa.

Si può scegliere tra quello in legno massiccio, il multistrato o quello in bambù. Si può variare anche sul colore, valutando la vasta gamma che va dai parquet scuri o bruni a quelli più chiari o rossi.

Attenzione ai graffi 

Oltre ai vantaggi, però, bisogna anche ammettere che questa tipologia di pavimento non sia la più facile da curare. Basti pensare a cosa succede quando un oggetto cade al suolo.

Immediatamente vedremo formarsi dei piccoli buchi, o graffi, che rovineranno inesorabilmente il nostro parquet.

Molte persone si infastidiscono quando vedono comparire questi brutti segni, perché pensano di non poter sistemare questo danno. Pensano di poter risolvere solo chiamando un tecnico e pagandolo profumatamente.

Fortunatamente, però, dovremo ricrederci, perché basterà un semplice trucchetto, che utilizzano anche i più esperti. In questo modo i segni sul parquet spariranno come per magia e non avremo speso 1 euro.

Eliminare i graffi dal parquet e renderlo subito splendente potrebbe essere molto semplice grazie a questo segreto usato dagli esperti del legno

Poche persone lo sanno, ma per far sparire i segni del parquet non sempre serve l’intervento di un tecnico.

Potremo risolvere tutto direttamente con le nostre mani, utilizzando della semplice carta vetrata.

Dovremo scegliere della carta vetrata a grana sottilissima, da usare con cautela, in questo modo.

3 passaggi semplicissimi

Per prima cosa dovremo pulire la superficie del parquet interessata dal graffio, bagnandola con della semplice acqua. Quindi asciughiamo con cura, utilizzando un semplice panno in microfibra.

Ora passiamo con molta delicatezza la carta vetrata, per livellare un po’ il graffio, rimanendo, però, abbastanza superficiali. A questo punto, prenderemo un po’ di cera specifica per il parquet, che andremo a stendere sulla zona.

Lasceremo, quindi, asciugare il tutto per almeno 30 minuti.

A questo punto, potremo andare a rimuovere l’eccesso di cera con un panno in microfibra e il nostro pavimento tornerà come nuovo. Eliminare i graffi dal parquet e renderlo subito libero dai graffi superficiali sarà davvero facile con questo metodo.

Specifichiamo che questa tecnica è utile soprattutto per i graffi più superficiali.

Inoltre, è consigliabile solo per i pavimenti non lucidi, altrimenti, con la carta vetrata, andremo a rimuovere il cosiddetto “flatting”. In questo modo, quindi, rischieremmo, di ritrovarci con un pavimento rovinato.

E per lucidare i mobili di legno, ecco quali sono i trucchetti da conoscere per renderli splendenti in poche mosse.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te