ELES in questi giorni potrebbe ripartire per un forte rialzo di breve e medio termine

Ecco la prima raccomandazione odierna del nostro Ufficio Studi: ELES in questi giorni potrebbe ripartire per un forte rialzo di breve e medio termine. Il titolo da diversi mesi era stato inserito nella nostra Lista delle raccomandazioni con il giudizio Strong Buy long term ma dal punto di vista grafico le operazioni sono andate in stop profit a,3,84 nelle scorse settimane.

Prima però facciamo una premessa di carattere generale.

Momento particolare per i mercati azionari che stanno scegliendo la strada da percorrere almeno fino al 5 ottobre, scadenza del nostro prossimo setup annuale di prezzo tempo.

Fra oggi e domani, attendiamo una risposta dagli swing che si stanno formando e in questo modo poi a fine mese, saremo in grado di tracciare le nostre linee previsionali con elevata precisione.

Cosa monitorare oggi sul Ftse Mib Future? La tenuta o meno al rialzo del livello di 24.935. Una discesa sotto questo livello, confermata poi da una chiusura giornaliera, potrebbe far ripartire un profondo ribasso.

Procederemo per step e poi trarremo le dovute conclusioni.

Il titolo ha chiuso la giornata di contrattazione del 26 luglio al prezzo di  4,10 in rialzo dell’1,49% rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 3,22 ed il massimo a 4,78.

ELES in questi giorni potrebbe ripartire per un forte rialzo di breve e medio termine

Analisi sommaria di bilancio 

Le raccomandazioni degli altri analisti (2 giudizi) stimano un fair value a 5,48. I nostri calcoli  portano invece ad un prezzo obiettivo in area 9 euro circa.

La nostra strategia di investimento

Quali sono i livelli da monitorare?

Le azioni al momento sono inserite in un canale ribassista di breve e lungo termine e questo potrebbe portare a nuovi ribassi. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale superiore ai 4,32 saranno possibili ulteriori ribassi verso l’area 3,75 e poi 3,22. Al momento si sconsigliano acquisti sia di breve che di medio lungo termine nonostante la forte sottovalutazione.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te