Ecco un’attività originale e divertente da fare insieme ai bambini nel periodo di Pasqua

È sempre bello il periodo pasquale, il poter stare più tempo con la propria famiglia e approfittare per tornare un po’ bambini anche noi.

In questo periodo di grande difficoltà non si può uscire come succedeva negli anni passati ma possiamo dedicare ad interessanti attività casalinghe.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

È difficile soprattutto per chi ha bambini riuscire a convincerli a star fermi, ma c’è una soluzione.

Ecco un’attività originale e divertente da fare insieme ai bambini nel periodo di Pasqua, ci divertiremo tutti assieme

Preparazione

Basterà mettere dell’acqua in un pentolino e inserire delle uova.

Dopo circa dieci minuti dall’ebollizione dell’acqua, prendiamo le uova delicatamente senza rompere il guscio.

Facciamole raffreddare o immergiamole in acqua fredda, così da accorciare il tempo di attesa.

Muniamoci a questo punto di colori. Possiamo sbizzarrirci nella scelta: i nostri bambini non attendano che questo momento.

Possiamo acquistare i colori acrilici, quelli alimentari che sono molto resistenti oppure quelli naturali facendo bollire verdure come la barbabietola.

Per quanto riguarda i colori naturali: dopo la bollitura degli ortaggi versiamo il liquido colorato in un recipiente, aggiungiamo un cucchiaio d’aceto e immergiamoci l’uovo.

Dopo qualche minuto, estraiamolo e vedremo che si sarà colorato; attendiamo poi che si asciughi.

Ovviamente più lo lasceremo all’interno più prenderà un colore forte e intenso.

Alternativa con pastelli a cera

Il primo passaggio è sempre quello di far bollire le uova.

Riempiamo un contenitore con dell’acqua calda, aggiungiamo un cucchiaino di aceto e mezzo di colorante alimentare.

Mescoliamo il tutto e immergiamo per qualche minuto le uova, passati alcuni minuti mettiamole ad asciugare su un piatto foderato con carta pergamena.

Prendiamo poi le nostre uova e disponiamole sui tappi di bottiglia.

Quando posizioneremo la punta dei pastelli a cera al guscio ancora caldo, la cera inizierà a sciogliersi creando delle fantastiche macchie acquerellate sulla superficie.

Se vogliamo un risultato ancora migliore, temperiamo le punte dei pastelli e versiamo le scaglie così ottenute sopra l’uovo.

Lasciamo poi freddare i lavori sui tappi e vedremo i risultati sorprendenti dei nostri lavori, per grandi e piccini.

Ecco un’attività originale e divertente da fare insieme ai bambini nel periodo di Pasqua, c’è da divertirsi!

Consigliati per te