Ecco una deliziosa crostata shock ripiena di gusto che stupirà tutti per il suo splendido colore

La crostata è un dolce genuino, semplice e incredibilmente goloso, capace di mettere d’accordo tutti. Si prepara con pochi ingredienti, che utilizzati in modi differenti permettono di ottenere un mondo di crostate.

La base è fatta di pasta frolla e può essere morbida o friabile, arricchita di cacao, granella di frutta secca o profumata con delle spezie. Per il ripieno, invece, che si rinnova di stagione in stagione, la fantasia non ha limiti. Ecco, ad esempio, una deliziosa crostata shock ripiena di gusto che stupirà tutti per il suo splendido colore. Infatti, è colma di panna cotta viola al succo di mirtillo.

Perché consumare i mirtilli

Questi frutti sono considerati un toccasana per l’organismo e il loro succo un vero elisir di giovinezza. Sono poco calorici, contengono calcio, fosforo, potassio, magnesio e ancora vitamina A, B, C e B-carotene. Il loro colore blu deriva dalle antocianine: degli antiossidanti contenuti in quantità elevatissime. Queste ridurrebbero i radicali liberi e proteggerebbero dall’invecchiamento cellulare. Ai mirtilli verrebbero riconosciuti, inoltre, effetti benefici sul sistema cardiovascolare, sulla salute degli occhi e sulle capacità di memoria.

Ecco una deliziosa crostata shock ripiena di gusto che stupirà tutti per il suo splendido colore

I mirtilli sono frutti golosissimi, molto amati e versatili in cucina. Infatti vengono usati sia per preparazioni dolci che salate. Di seguito la ricetta di una crostata davvero buona e bella da vedere per il colore viola del suo ripieno.

Ecco gli ingredienti per uno stampo di 22 cm di diametro.

Per la pasta frolla: 250 gr di farina 00, 100 gr di burro, 80 gr di zucchero a velo, 1 uovo, sale e scorza grattugiata di mezzo limone.

Per la panna cotta: 250 ml di panna fresca, 100 ml di succo di mirtilli, 100 gr di zucchero semolato, scorza di 1 limone e 6 gr di gelatina in fogli.

Infine, per decorare: 100 gr di mirtilli freschi e qualche fogliolina di menta fresca.

Procedimento

Versare la farina sul piano di lavoro con lo zucchero a velo e il burro a pezzetti. Lavorare velocemente con la punta delle dita per ottenere un composto sabbioso. Aggiungere un uovo leggermente sbattuto, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone. Amalgamare gli ingredienti per ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgerlo in pellicola e farlo riposare in frigo per 30 minuti.

Successivamente stendere la pasta e foderare lo stampo imburrato e infarinato. Bucherellare la base, ricoprirla con carta forno e riempirla con legumi secchi. Farla cuocere a 180° per 25 minuti. Togliere la carta con i legumi e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Sfornare e far raffreddare.

Nel frattempo mettere in ammollo la gelatina per 10 minuti. Versare la panna, lo zucchero, la scorza del limone e il succo di mirtillo in un pentolino e scaldare il tutto. Togliere la scorza del limone, aggiungere la gelatina e mescolare per bene. Versare il composto nella pasta frolla e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Dopo porre la crostata in frigo per almeno 4 ore. Se si desidera un gusto e un colore più intenso si possono aggiungere dei mirtilli cotti e frullati.

Decorare la crostata con mirtilli freschi e foglie di menta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te