Ecco un titolo azionario che potrebbe garantire un investimento sereno per il medio/lungo periodo

Ecco un titolo azionario che potrebbe garantire un investimento sereno per il medio/lungo periodo: Prysmian. Questo titolo azionario negli ultimi cinque anni ha sempre fatto meglio sia del settore di riferimento che del mercato italiano.

Che Prysmian sia un titolo molto interessante lo andiamo scrivendo da tempo.  La società, infatti, ha un portafoglio ordini molto importante che garantirà un robusto cash flow per gli anni a venire.

Come la maggior parte delle aziende, anche Prysmian ha risentito degli effetti della pandemia. In particolare ha subito il rallentamento degli investimenti nel settore Telecom.

Dal punto di vista degli analisti non ci sono particolari aspettative per il titolo. Il consenso medio, infatti, è Outperform con un prezzo obiettivo medio il linea con le quotazioni attuali.

Ecco un titolo azionario che potrebbe garantire un investimento sereno per il medio/lungo periodo: le indicazioni dell’analisi grafica

Prysmian (MIL:PRY) ha chiuso la seduta del 6 agosto a quota 21,97€ in ribasso dello 0,86%  rispetto alla seduta precedente.

Se nel medio/lungo periodo lo scenario su Prysmian è molto chiaro, non c’è altra indicazione che il rialzo, sul breve termine la situazione è molto più complicata.

Concentriamoci, quindi, sul time frame giornaliero, visto che sul settimanale e mensile i livelli e gli obiettivi da monitorare sono ben chiari dai grafici seguenti.

Sul giornaliero sono ormai diverse sedute che le quotazioni cercano di accelerare al ribasso, ma senza troppo successo. Il supporto in area 21,956€, infatti, sta resistendo molto bene alle pressioni ribassiste. Chiusure giornaliere, confermate, inferiori al livello indicato aprirebbero le porte al raggiungimento del I° obiettivo di prezzo in area 21,007€. Gli obiettivi successivi, poi, sono localizzati in area 18,486€ (II° obiettivo di prezzo) e area 15,997€ (III° obiettivo di prezzo).

I rialzisti potrebbero prendere il controllo della tendenza in corso nel caso di chiusure giornaliere, confermate, superiori a 23,532€. In questo caso le quotazioni si dirigerebbero in area 26,718€ con un potenziale rialzista del 20%.

Conclusione

Per chi è già investito sul titolo monitorare i supporti sul time frame settimanale. Nel caso di chiusure settimanali inferiori a 19,5553€, infatti, sarebbe meglio uscire dal titolo.

Per chi volesse entrare sul titolo, invece, meglio attendere che si chiarisca lo scenario di breve periodo.

prysmian

Prysmian: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

prysmian

Prysmian: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1.

prysmian

Prysmian: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te