Ecco un contorno squisito da cuocere al barbecue insieme alla carne per un pranzo da leccarsi i baffi

Finalmente è arrivato il periodo dell’anno in cui ci si può permettere di mangiare fuori, all’esterno della propria casa. Questo è infatti il momento giusto per tirar fuori griglie e barbecue, e finalmente godersi un po’ di relax in compagnia.

L’odore di carne arrostita, il buon vino, il caldo del Sole sulla pelle, sono un’ottima cornice per pranzi spettacolari, che spesso fanno invidia ai vicini.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ma cucinare al barbecue non vuol dire soltanto preparare bistecche, hamburger, salsicce e costine.
Infatti, si possono cuocere sulla griglia anche dei fantastici contorni. Basta solo fare un po’ di attenzione e non mischiare i sapori, come abbiamo già visto in questo precedente articolo su ProiezionidiBorsa.
Per questo motivo, ecco un contorno squisito da cuocere al barbecue insieme alla carne per un pranzo da leccarsi i baffi.

Come cuocere le patate nel barbecue?

Le patate grigliate sono un contorno classico per gli amanti delle grigliate e del barbecue.
Il loro sapore e la loro consistenza fanno felici grandi e piccini, soprattutto se cotte nel modo giusto.

Spesso infatti è difficile trovare un equilibrio, perché possono risultare o troppo crude o troppo bruciacchiate. Ora, infatti, vedremo come prepararle nel modo corretto per avere un risultato straordinario.

Innanzitutto, dopo aver scelto delle patate belle dure, laviamole con attenzione sotto l’acqua corrente, così da eliminare eventuali impurità. Dopo di che, con un pela patate, possiamo toglierne la buccia.
C’è chi preferisce anche mantenerla, questo dipende un po’ dai gusti.

Ora tagliamole a rondelle ed immergiamole in acqua fredda per circa 30 minuti. Una volta trascorso il tempo necessario, tamponiamole con della carta assorbente per togliere i residui di acqua ed amido.

Ora disponiamole in una ciotola ed iniziamo a condirle secondo i gusti preferiti.
Il nostro consiglio è quello di provare ad aggiungere olio, sale, pepe, rosmarino, paprika ed una noce di burro.

Una volta mescolati per bene gli ingredienti, infilziamole con un bastoncino, così da ottenere degli spiedini.
Ed ecco un contorno squisito da cuocere al barbecue insieme alla carne per un pranzo da leccarsi i baffi.

Infatti, dopo aver adagiato gli spiedini di patate sulla griglia, sarà nostra premura girarli una volta sola, dopo aver cotto per bene la parte sottostante.
Una volta cotte, possiamo inserirle come contorno alla nostra grigliata di carne, e mangiarle accompagnandole alle nostre salse preferite.

Consigliati per te