Ecco un buonissimo dessert fresco e delicato che non contiene uova né glutine e si può preparare in 5 minuti

Dopo una splendida cena in una calda serata d’estate non c’è niente di meglio di un dessert fresco e delicato.

Un’ottima idea per stupire i propri ospiti con un dolce delizioso è quella di proporre il famoso semifreddo alle mandorle. Questo dolce al cucchiaio, spesso consumato al bar o in pasticceria, è in realtà semplicissimo da preparare. Col suo gusto unico questo dessert è l’ideale per concludere una cena facendo un figurone.

Questo buonissimo dessert fresco e delicato che non contiene uova né glutine è indicato anche nei casi in cui gli ospiti abbiano questo tipo di intolleranze.

Ecco gli ingredienti

  • 420 g di panna fresca liquida;
  • 250 g di mandorle tritate;
  • 65 g di zucchero a velo;
  • sciroppo o marmellata a scelta.

Come anticipato, questo buonissimo dessert fresco e delicato che non contiene uova né glutine è perfetto per qualsiasi ospite. Prima di servirlo però, è sempre bene chiedere di eventuali intolleranze alle mandorle.

Tutti i passaggi per preparare un ottimo semifreddo alle mandorle

Innanzitutto bisogna montare la panna fresca con lo zucchero a velo.

Quando la panna è ben montata bisogna aggiungere le mandorle mescolando delicatamente il tutto. Il composto dovrà risultare omogeneo e cremoso.

A questo punto bisogna versare tutto negli appositi stampi. Si può scegliere uno stampo grande rettangolare oppure vari stampini.

Un’ottima idea, prima di versare il composto sullo stampo, è quella di ricoprire il fondo dello stampo con delle mandorle tritate. Così sarà possibile creare una deliziosa crosticina croccante.

Una volta riempiti gli stampi bisogna riporre tutto in freezer per 6 ore.

Prima di gustare il semifreddo è importante lasciarlo fuori per qualche minuto. Per una presentazione impeccabile, una volta capovolti gli stampi si può versare qualche goccia di marmellata o di sciroppo direttamente sulla fetta. Un’ottima idea per creare un bel contrasto potrebbe essere la marmellata di ciliegie.

Ecco inoltre un’ottima idea per accompagnare questo dessert con i dolcetti alle mandorle siciliani.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te