Ecco tanti incredibili modi di riciclare la carta colorata delle uova di Pasqua

La festività pasquali rappresentano un’occasione per tornare bambini. Il dolce simbolico di questo periodo è il famoso uovo di Pasqua ed è impossibile resistere al fascino della sua carta luminosa e della confezione. E quando la cioccolata all’interno finisce ecco tanti incredibili modi di riciclare la carta colorata delle uova di Pasqua. Dal suo riutilizzo in agricoltura al reimpiego come oggetto di uso quotidiano, ecco tutti i modi di riciclare questo materiale.

Sagome riflettenti

Un primo modo di riutilizzare la carta colorata delle uova di Pasqua è in agricoltura. La Redazione ha illustrato in questo precedente articolo alcuni modi per preservare gli alberi da frutto dalla visita di uccelli e pennuti vari. Fra questi le sagome riflettenti, che è possibile acquistare comodamente anche online.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In alternativa, le carte colorate delle uova sono perfette per creare delle sagome riflettenti fai-da-te utili per allontanare gli uccelli. È possibile tagliare la carta riflettente anche in striscioline da collocare vicino a piccole piante, in modo da proteggere che le coltivazioni più piccole.

Protezione e decorazione dei vasi

Sempre nella coltivazione è possibile riciclare questo materiale per rivestire i vasi delle piante in modo creativo.

Non solo questa carta svolgerebbe una funzione estetica ma sarebbe anche un modo per abbellire vasi troppo noiosi. E se non bastasse, ecco tanti incredibili modi di riciclare la carta colorata delle uova di Pasqua a seguire.

Carta regalo

Questa carta è perfetta anche per confezionare deliziosi pacchetti regalo. Basterà conservarla e utilizzarla all’occorrenza per impacchettare un piccolo pensiero. I più abili possono anche utilizzarla per realizzare meravigliose coccarde con cui completare l’opera.

Libri e segnalibri

Questa carta è ottima per rivestire le copertine danneggiate dei libri o per creare segnalibri personalizzati per sé o da regalare. In quest’ultimo caso, basterà ricavare la forma preferita con del cartoncino e rivestirlo con la carta delle uova di Pasqua.

All’interno dei mobili

Molti impiegano questa carta speciale per foderare l’interno di mobili nuovi o vecchi. Nel primo caso la carta servirà a non rovinarne la superficie. Nel secondo caso la carta da regalo nasconderà imperfezioni varie e usura.

Figure e disegni

Per le uova a tema cartone animato o simili, suggeriamo di ritagliare sagome e figure. È possibile incollarle su quaderni, libri, scatole decorative e quant’altro. Consigliamo ai più abili d’impiegare la carta per realizzare decorazioni con cui foderare cestini e oggetti di uso quotidiano.

Consigliati per te