Ecco svelato perché il cane lecca le sue zampe o i nostri piedi e quando bisogna preoccuparsi  

Se dovessimo cercare un fedele amico, questo lo troveremmo nel cane. A volte è discreto e a volte ci fa volentieri compagnia. Ma non dimentica l’affetto che gli si mostra. In qualche caso ha percorso migliaia di chilometri, pur di ritrovare il suo padroncino.

Il cane ha diversi modi per comunicare con noi e li utilizza anche un po’ ingenuamente. Infatti, pensa che noi siamo in grado di capire tutto quello che dice. La stessa cosa vale per noi, quando pensiamo che sia in grado di capire i discorsi che gli rivolgiamo. Gli uomini derivano dalle scimmie e hanno un modo di comunicare diverso.

Non a caso a volte comunichiamo coi gesti, che i cani non hanno. Il cane comunica invece prevalentemente con coda, ma anche attraverso l’abbaiare. Utilizza inoltre l’emissione di odori, che noi non percepiamo, e alcune posizioni del corpo e la lingua. Infatti, ecco svelato perché il cane lecca le sue zampe e anche i nostri piedi.

Osservando la coda del cane è possibile capire il suo umore nei confronti degli altri. In genere quando la muove con una certa velocità da destra a sinistra, è un segnale positivo. Significa che è contento di incontrare chi gli sta di fronte. Ma diverso sarebbe, se la muovesse lentamente o a scatti. Per questo motivo è meglio cercare di capire il nostro cane, piuttosto che regolarsi intuitivamente.

Ecco svelato perché il cane lecca le sue zampe o i nostri piedi e quando bisogna preoccuparsi

Il cane comunica anche con le posizioni del corpo. Una classica è quella dell’inchino. Tiene su il sedere e le gambe posteriori dritte. Ma muso e zampe anteriori sono bassi fino a terra. Questa posizione significa che vuol giocare. Diverso però è se tiene l’avanti un po’ basso, senza toccare terra, e mostra i denti o ringhia.

Il cane comunica anche con la lingua, quando ci lecca i piedi o il volto. In questo caso ci comunica il suo affetto. Un gesto che ricorda forse quando la sua mamma lo leccava da piccolo.

Tuttavia, se si trattasse di una persona che non conosce, potrebbe significare sottomissione. In questo caso ha le orecchie basse e si vede che è in soggezione. Quando ad esempio, si trova davanti a qualcuno che gli incute timore. Allora gli lecca i piedi come per ridurre la distanza che c’è fra lui e la persona.

Se invece il cane leccasse le sue zampe, qui si perderebbe il senso della relazione con qualcuno. Se le lecca spesso, allora sta vivendo un disagio. Potrebbe trattarsi di un problema che il veterinario conosce bene. È sempre consigliabile portarlo a visita veterinaria. Si potrebbe trattare di allergia, di parassiti o di dolore ai cuscinetti d’appoggio delle zampe. Quando il cane si lecca spesso le zampe, non si tratta di un problema passeggero e ha bisogno di cure.

Approfondimento

Era un campione nel combattimento questo cane dal carattere docile e armonioso, adatto per casa e amante del gioco

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te