Ecco svelato il gatto ideale per i bambini e l’appartamento

Spesso quando si parla di gatti e delle caratteristiche che li rendono idonei o no a una funzione, si parla solo di loro. Certo, un articolo sui gatti deve naturalmente parlare dei nostri amici felini. Tuttavia, capita sovente che ci si dimentichi di parlare anche a fondo della funzione che stiamo ricercando.

Non tutta la colpa però dev’essere attribuita a chi scrive. Sembra proprio che molti italiani scelgano i gatti in base a loro caratteristiche uniche, come capita proprio per il gatto soriano.

In questo caso, vogliamo parlare di un gatto che sta bene con i bambini. Che riesce a interagire bene con loro, a crescere e giocare insieme. In definitiva, si dovrebbe trattare di un gatto che ha un aggettivo più importante degli altri: paziente. Non solo, dev’essere anche un gatto socievole e non troppo permaloso. Quindi, ecco svelato il gatto ideale per i bambini e l’appartamento.

Persiano

Il film su Alessandro Magno ce li ha mostrati in tutta la loro eleganza, raffinatezza e quasi nobiltà. I gatti persiani sono conosciuti in tutto il mondo proprio per il loro portamento regale, il loro sguardo beffardo e al tempo stesso dolce. Il loro lungo pelo, da accarezzare, certo, ma anche da spazzolare per ore ogni giorno. Primo punto importante: se si vuole un gatto persiano, si deve sapere, infatti, che per farlo star bene, bisogna passare molto tempo a spazzolarlo.

Persiano, bambini e appartamento

Il gatto persiano è davvero indicato per i bambini e l’appartamento. Si tratta di un gatto con una pazienza quasi infinita, per essere un felino certo. Inoltre, è un gatto che, a differenza del siamese, non miagola troppo e quindi è perfetto per stare nei nostri appartamenti.

Infine, il gatto persiano è caratterizzato da un forte senso di comunità, e quindi sarà molto raro che si allontani dai bambini. Ecco svelato, allora, qual è il gatto ideale per i bambini e l’appartamento.

Consigliati per te