Ecco svelato il cane più bello del mondo

Già possiamo immaginare la gioia o l’ira dei Lettori quando scopriranno qual è il cane più bello del mondo.

Gioia, naturalmente, se il cane è della stessa razza del proprio, ira se, invece, appartiene ad un’altra. Non ci crucciamo troppo, un po’ come per i fidanzati, il proprio o la propria è sicuramente il o la più bello-bella del mondo.

Inoltre, c’è un cane perfetto per ogni padrone, e ce ne sono alcuni che mangiano anche pochissimo. Tuttavia, se vogliamo avere una certa oggettività, dobbiamo sapere che nel mondo ci sono competizioni canine. Queste hanno, tra l’altro, il fine di determinare quale sia il cane più bello del mondo, seguendo precisi regolamenti. Ecco svelato il cane più bello del mondo.

Flynn

Per ora vi diciamo che si chiama Flynn. Prima però, concentriamoci nel capire cosa sia una competizione canina e quali regole segua.

Ebbene, la competizione più importante e storica del mondo si svolge ogni anno nella grande mela, New York, e prende il nome di “Westminster Dog Show”. La sua data d’inizio affonda le radici nell’800 e precisamente nel 1877.

Nell’edizione del 2018, si sono presentati più di 2.800 candidati, una sorta di Miss Italia planetaria. I canoni e le regole che sono alla base del giudizio di questa competizione sono naturalmente la stretta appartenenza ai canoni della propria razza.

Tuttavia, un elemento che acquisisce molta importanza è l’espressività del muso. Si tende, infatti, a privilegiare quel cane che trasmette ilarità, gioia, insomma sentimenti positivi.

Ebbene, il vincitore della competizione, tale Flynn, è un cane di razza “bichon frisé”. Imparentato con il “barbone”, il “bichon frisé” è un cane europeo che ha sicuramente origine in Francia.

Il suo pelo è normalmente bianco, lungo e riccioluto (la traduzione di “frisé” in italiano è proprio “riccio”). Dunque, ecco svelato il cane più bello del mondo.

Consigliati per te