Ecco svelato dalla scienza se è veramente utile mangiare in bianco per fare passare la diarrea

Quando si hanno dei problemi allo stomaco o all’intestino, come la diarrea, spesso si dice che mangiare in bianco possa aiutare a stare meglio. Ma è davvero così?

Molte volte si applicano delle soluzioni casalinghe per sentito dire oppure perché così suggerivano le nonne. Tuttavia, non tutte queste soluzioni sono davvero efficaci o veritiere.

Quante volte, quando abbiamo i crampi, corriamo a mangiare una banana perché ricca di potassio? Ebbene, forse non tutti sanno che i crampi potrebbero essere un sintomo di un eccesso di questo minerale, e non di una carenza. Senza contare che il frutto più ricco di potassio non sarebbe la banana, al contrario di quanto molti credono.

Questo è solo un esempio di falsa credenza. Un’altra cosa che si dice spesso è che quando si ha la diarrea bisognerebbe mangiare in bianco. Scopriamo se è vero e come affrontare al meglio questo problema secondo gli esperti.

Ecco svelato dalla scienza se è veramente utile mangiare in bianco per fare passare la diarrea

La diarrea, sebbene in genere non sia un problema preoccupante, può essere davvero spiacevole sia per i bambini sia per gli adulti. Alcune delle principali cause della diarrea acuta sarebbero la gastroenterite, le intolleranze o allergie alimentari e l’assunzione di farmaci. Anche viaggiare in zone con scarsa igiene potrebbe far contrarre le infezioni intestinali e, in tal caso, si parla di diarrea del viaggiatore.

Nel caso più comune di gastroenterite acuta, la dieta in bianco non è assolutamente obbligatoria, anzi. Sempre sotto il consulto del medico, sarebbe meglio mantenere una normale e sana alimentazione. Se non si ha appetito, riprenderla non appena possibile. Questo vale sia per i bambini sia per gli adulti.

Ecco svelato dalla scienza se è veramente utile mangiare in bianco per fare passare la diarrea.

Sarebbero comunque da preferire pasti leggeri, cibi solidi, come patate e carote bollite o riso, e salati, per limitare la perdita di sali. Sarebbero invece da evitare alimenti grassi o piccanti.

Quanto e cosa bere quando si ha la diarrea

Quando si ha la diarrea una cosa fondamentale è bere molto per reintrodurre i liquidi persi, evitando la disidratazione. Ancora di più se alla diarrea si aggiunge il vomito. Oltre all’acqua, che non sempre fa piacere in questi casi, si possono provare altre bevande naturali che potrebbero aiutare a sentirsi meglio.

Infine, potrebbe essere utile, anche per combattere l’acidità di stomaco, questa tisana fai da te ricca di vitamine A e C.

Prima di adottare qualunque rimedio quando si sta male, è quindi importante capire se è effettivamente efficace con l’aiuto del medico.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te