Ecco svelati i segreti per fare una grigliata col barbecue perfetta

Il tempo delle grigliate è tornato. Complici i primi caldi, abbiamo la possibilità di allontanarci dai fornelli tradizionali e divertirci con delle fantasiose preparazioni all’aperto. Dunque ecco svelati i segreti per fare una grigliata col barbecue perfetta.

Giardino o balcone?

Che sia in giardino o su un balcone, fare la brace è una dei modi di cucinare più conviviale. È anche uno stratagemma per accontentare tutti i gusti. I vegetariani ameranno le verdure cotte sulla griglia, così come i carnivori saranno ben felici di divorare un’eccellente bistecca.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ma anche una grigliata sulla brace nasconde le sue insidie. Infatti i cibi, con questa modalità di cottura, si possono facilmente affumicare o addirittura bruciare.

Quindi vogliamo condividere tutti i trucchetti da adottare per evitarlo. Ebbene ecco svelati i segreti per fare una grigliata col barbecue perfetta.

Il primo segreto consiste nel posizionarsi nel punto giusto. Diamo un occhio a dove soffia il vento e scegliamo la posizione più al riparo possibile da eventuali folate.

Per ridurre il fumo, uno dei principali inconvenienti, ecco un espediente efficace che pochi conoscono. Muniamoci quindi di una leccarda da forno o di una placca grande quanto la griglia. Posizioniamo questi utensili in maniera che raccolgano il grasso che cola dai cibi. Infatti è proprio l’unto a contatto con la brace rovente che crea innalzamenti di fiamma. Queste fiammate non solo bruciano il cibo ma causano anche un gran fumo. Quindi, utilizzando questo stratagemma, il problema si risolve totalmente.

Legna o carbonella?

Solitamente si sceglie di utilizzare la carbonella, facilmente reperibile in qualsiasi supermercato. Questa è senza dubbio il compromesso migliore da un punto di vista pratico ed economico. Tuttavia, se possibile, suggeriamo di optare per la legna. Infatti quest’ultima dà la garanzia di una combustione lunga ed a temperature elevate. Proprio ciò di cui si ha bisogno per una grigliata di successo.

Se comunque si opta per la carbonella c’è un segreto che facilita notevolmente il procedimento. Ebbene, dobbiamo munirci di una ciminiera di accensione. Questa è composta da un contenitore in cui versare la carbonella. Nella parte bassa si posiziona l’accendifuoco. Una volta accesa la fiamma, la carbonella raggiunge la temperatura in pochi minuti. Inoltre si limita moltissimo la formazione di eccessivo fumo. Dopo solo qualche minuto la carbonella sarà incandescente, pronta per compiere il suo dovere. Il costo di una ciminiera di accensione è di circa 25 euro, ma il risparmio in termini di tempo e fatica è notevole.

Ecco dunque i consigli utili per una braciata senza inconvenienti. Dunque ecco svelati i segreti per fare una grigliata col barbecue perfetta.

Approfondimento

Tutti i trucchi per eliminare definitivamente l’odore di fumo in casa o in macchina 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te