Ecco svelata la ricetta del rustico con pochissime calorie

Oggi, mantenersi in forma senza rinunciare al gusto, rimane uno degli obiettivi più ricercati. C’è chi inventa ogni giorno nuove ricette sfiziose, ma sane e bilanciate. Chi segue un piano alimentare salutare, e ne ha fatto uno stile di vita, sa che per mantenere costanza deve inventarsi dei trucchi.

Che si parli di ricette salate o dolci, l’importante è saper bilanciare i macronutrienti e fare un conteggio sulle calorie assunte in base al proprio fabbisogno giornaliero.

Le torte salate

La tradizione propone, da sempre, per la preparazione di torte salate, due alternative: la pasta sfoglia o la pasta brisé

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

La pasta brisè fa parte della cucina francese, ideale per la preparazione di torte salate con moltissime variazioni. Ma viene anche utilizzata nelle ricette dolci. Gli ingredienti necessari sono il burro, l’acqua, la farina e un pizzico di sale fino.

La pasta sfoglia, sempre tipica della cucina francese, ci permette di spaziare e dare libero sfogo alla nostra creatività.

Anche con la pasta sfoglia, potremo ideare tantissime ricette sia salate che dolci.

In una dieta bilanciata, una porzione di torta salata o dolce con pasta brisé o pasta sfoglia, non manderà sicuramente in fumo i sacrifici di settimane e settimane.

Però, quanto sarebbe più piacevole, sapere di poter assaporare questi piatti senza la paura di pesare tutto con la massima precisione?

Quindi ecco svelata la ricetta del rustico con pochissime calorie.

La pasta fillo

La migliore alternativa alla preparazione di torte rustiche dolci e salate con pasta sfoglia o pasta brisè, è proprio la pasta fillo. È talmente sottile da ricordare un velo. Cucinata al forno o in padella, ci permette di assaporare piatti con la giusta croccantezza.

È possibile creare involtini salati o dolci. Verdure e mozzarella, sugo di pomodoro e mozzarella, prosciutto e formaggio. Ma non meno sfiziosi sono quelli con marmellata e ricotta.

Questa preparazione della pasta, ricorda molto la pasta sfoglia originale. Ma la caratteristica più importante è l’assenza del burro, che sappiamo non essere consigliato dai nutrizionisti.

Proprio per questo, le calorie assimilate, saranno nettamente inferiori. Ciò ci consentirà di assaporare uno sfizioso antipasto che soddisferà il nostro palato, quasi come l’originale.

Ecco svelata la ricetta del rustico con pochissime calorie.

Consigliati per te