Ecco svelata la ricetta dei pancake giapponesi pronti in soli 6 minuti, leggeri, giganti e light.

Oggi i pancake, sono in testa in tutte le classifiche delle colazioni. Ormai, tutti mangiano, almeno una volta a settimana, i pancake a colazione.  Sono perfetti sia per chi fa una dieta ipocalorica, potendoli preparare in modo leggero e senza grassi, ma anche per chi dà poca importanza alla linea. Esistono innumerevoli varianti. C’è chi utilizza il burro nell’impasto, per renderli più morbidi e soffici, chi utilizza solo albume e farina. Chi li colora con frutta e panna, chi preferisce le gocce di cioccolato. Non sono pochi, quelli che, invece, li preferiscono solo con un goccio di sciroppo d’acero.

I pancake americani

Il pancake è una ricetta tipica degli Stati Uniti. Assomigliano molto alle crepes, ma sono più alti e consistenti. Di solito, vengono serviti uno sopra l’altro, e arricchiti con un velo di sciroppo d’acero, marmellata o nutella. È importante ricordare, anche, la versione salata che prevede la farcitura con uova e bacon. L’impasto comprende farina, uova, zucchero latte e talvolta anche il burro. Per la cottura, viene utilizzata una padella unta con burro o olio.

Mangiare i pancake a colazione, grazie alla loro preparazione molto veloce, ci permette di fare il pasto più importante della giornata in modo sano, proteico e veloce. Oggi però nasce una nuova e particolare variante ai pancake americani, perciò ecco svelata la ricetta dei pancake giapponesi pronti in soli 6 minuti, leggeri, giganti e light.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le differenze

La differenza più importante, che distingue i pancake americani da quelli giapponesi, è la consistenza dell’impasto. I pancake giapponesi sono molto più soffici, più grandi e spumosi. Questo è dovuto al fatto, che gli albumi, utilizzati nell’impasto, vengono montati a neve, a differenza di quelli che compongono il pancake americano. L’impasto, per il resto, presenta gli stessi ingredienti. Vengono utilizzati farina, latte, uova e zucchero raffinato o naturale. Possono essere conditi come meglio si preferisce, per renderli più sfiziosi e più affini ai propri gusti. Ecco svelata la ricetta dei pancake giapponesi pronti in soli 6 minuti, leggeri, giganti e light.

Consigliati per te