Ecco rivelato dalla scienza come dare il cibo al nostro gatto

Nel prenderci cura del nostro gatto, così come del nostro cane, ci sono moltissimi dettagli che dobbiamo conoscere e prendere in considerazione. In effetti se non conosciamo a fondo la natura, le esigenze e le abitudini del nostro animale domestico, risulterà molto difficile per noi capire di cosa avrà bisogno. In questo, ci vengono in aiuto gli scienziati comportamentali, i quali studiano questi animali in natura. Così possono dirci qualcosa in più riguardo il loro stile di vita.

Un animale selvatico

Per quanto, con il passare del tempo, arriviamo a considerare il nostro amico a quattro zampe come parte effettiva della famiglia, non dobbiamo dimenticarci che si tratta di un animale selvatico. E che dunque, anche se ha vissuto con noi fin dalla nascita, agisce secondo istinti primordiali, caratterizzati dalle abitudini degli antenati. Ed è proprio conoscendo una di queste abitudini che scopriamo una risposta importante ad un quesito che in molti si pongono, riguardo il momento della pappa. Infatti ecco rivelato dalla scienza il modo giusto per dare il cibo al nostro gatto.

Subito dopo la cattura

Coloro che studiano il comportamento dei gatti in natura ci dicono come questi felini abbiano l’abitudine di mangiare le prede subito dopo la cattura. Infatti se altri animali attendono di tornare nel proprio rifugio per consumare il bottino, i gatti preferiscono cibarsi immediatamente. In che modo però questa informazione può tornarci utile a noi padroni? La risposta è molto semplice, andiamola dunque a vedere. Quindi ecco rivelato dalla scienza il modo giusto per dare il cibo al nostro gatto. In molti infatti si domandano come debbano servire la pappa al proprio gatto, ovvero se calda, fredda o tiepida.

La soluzione la troviamo analizzando questo comportamento appena descritto. Se, come abbiamo detto, questo felino consuma la preda appena catturata, dunque ancora calda, anche dentro casa preferirà un cibo, se non caldo, quantomeno tiepido. Quindi se per una qualsiasi ragione conserviamo il cibo del nostro animale in frigo, prima di darglielo sarebbe meglio riscaldarlo o con l’utilizzo del forno a microonde, o con dell’acqua calda. Si tratta di piccole accortezze che però faranno molto piacere al nostro gatto, in quanto andremo incontro alle sue esigenze naturali.

Consigliati per te