Ecco quanta attività fisica bisognerebbe davvero fare e gli esercizi da svolgere in casa, utili per dimagrire su pancia e fianchi

Oltre a evitare il fumo e limitare il consumo di alcolici, un’alimentazione sana e un’attività fisica sono gli elementi più efficaci per prevenire l’insorgenza di numerose malattie. Tra queste, patologie cardiache, ictus, diabete, malattie polmonari o ossee e anche diverse forme di tumore. Praticare qualunque tipo di attività fisica è meglio che non farne affatto, e i vantaggi sono tanto maggiori quanto più si riesce a protrarre nel tempo l’abitudine a muoversi.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha elaborato apposite linee guida, specifiche per età e caratteristiche individuali per aiutare a preservare lo stato di salute complessivo. Dunque, ecco quanta attività fisica bisognerebbe davvero fare. Per gli adulti tra i 18 e i 64 anni, è consigliato svolgere almeno 150-300 minuti di attività fisica moderata a settimana. Sarebbe poi necessario inserire anche attività di rafforzamento muscolare, almeno due volte la settimana.

È poi consigliato ridurre il più possibile comportamenti sedentari. Per i più anziani, superati i 65 anni, occorre continuare a svolgere attività fisica moderata per almeno 150-300 minuti la settimana. È consigliata un’attività fisica multicomponente. Questa consiste in una combinazione di attività aerobica, rafforzamento e allenamento dell’equilibrio. La giusta frequenza sarebbe di almeno 3 volte la settimana. Per bambini e adolescenti il discorso cambia. Dovrebbero, infatti, svolgere almeno 60 minuti al giorno di attività fisica moderata o intensa. Anche qui, è importante limitare la quantità di tempo trascorso in modo sedentario, in particolare quello davanti a uno schermo come la TV, il computer o lo smartphone.

Ecco quanta attività fisica bisognerebbe davvero fare e gli esercizi da svolgere in casa, utili per dimagrire su pancia e fianchi

Una volta capito quanto ci si dovrebbe allenare, è ora di provare a capire come. La pancia e i fianchi sono i punti più fastidiosi da sgonfiare e tonificare, ma ci sono alcuni utili esercizi a corpo libero che si possono fare anche in casa.

Purtroppo, non sarà semplice, questo è bene saperlo: bisogna necessariamente effettuare esercizi ad alta o media intensità di tipo cardio aerobico. In più, gli intramontabili e tanto odiati addominali. Anzitutto si possono fare i classici jumping jack, a un buon ritmo. La corsa sul posto per qualche minuto, aumentando gradualmente il ritmo fino a compiere dei saltelli sul posto, è di grande utilità. Poi c’è un altro grande classico, il mountain climber. Utilissimo anche per gli addominali bassi. Poi il bycicle crunch, per quelli laterali: brucia i grassi dei fianchi con grande rapidità. In ultimo il russian twist, che a corpo libero è molto efficace ma raggiunge il top se tra le mani si tiene un peso come una bottiglia d’acqua.

Approfondimento

Dimagrire e snellire pancia e glutei con quest’oggetto economico grazie a una combo di 3 portentosi esercizi brucia grassi

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te