Ecco quali sono i posti migliori che i vacanzieri di settembre possono visitare

Molti hanno preferito evitare le vacanze nei mesi di punta, per concedersele nel mese di settembre. È la scelta di chi non ama la confusione e preferisce avere minori condizionamenti, pagando meno. Inoltre, nel mese di settembre il clima è ancora perfetto per una vacanza di pieno relax e divertimento. Infatti, in Europa permane un clima mite caldo estivo, che permette di godere appieno dell’estate ma a migliori condizioni. Ma ecco quali sono i posti migliori che i vacanzieri di settembre possono visitare.

Mete preferibili nel mese di settembre

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Nel mese di settembre c’è ancora la possibilità di abbronzarsi soprattutto in Grecia, in Croazia, a Creta, a Cipro e a Malta. Oppure, possiamo optare per la Spagna, in quanto la Costa del Sol, da Malaga a Marbella, offre numerose spiagge idilliache. Tra queste: Nikki Beach e la spiaggia di Calahonda. Ma, a parte le mete per antonomasia calde e comode da raggiungere, possiamoci decidere di rimanere in Italia. Qui, abbiamo un’assoluta varietà, tra scogliere, spiagge di sabbia o di sassi, a seconda delle preferenze. Ad offrire uno splendido mare e scenografici paesaggi, ci sono sempre le isole maggiori: Sicilia e Sardegna. Qui, tra le spiagge più belle abbiamo Cala Goloritze e di Lu Impostu in Sardegna e Cala Rossa in Sicilia.

Ecco quali sono i posti migliori che i vacanzieri di settembre possono visitare

Altro interessante soggiorno estivo potrebbe essere quello verso le isole Baleari, che contano più di 300 spiagge da favola. Esse si trovano tra Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera. Inoltre, un arcipelago ambito è anche quello delle Canarie, dove conviene visitare la Playa de Las Canteras a Gran Canaria. Altra meta ideale è il Portogallo, dove potremo recarci al Faro e nella regione dell’Algarve. Qui troveremo: sole, spiaggia sabbiosa e campi da golf ad accoglierci. Tuttavia, se la Spagna non attira, vi sono altri Paesi in Europa per cui optare, anche più economici. Si tratta della Romania e dell’Albania che offrono spiagge e climi accoglienti e per nulla meno belli di quelli indicati. Infine, per chi volesse spingersi oltre i confini europei, è consigliabile Israele o la Turchia. Nel primo caso, le spiagge di Tel-Aviv sono piene di ristoranti e bar frequentati. In Turchia, invece, il clima è perfetto per andare in crociera sulla costa egea o rilassarsi sulle spiagge di Antalya.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te