Ecco quale pizza scegliere se si è a dieta per non ingrassare, e non è la solita margherita

La pizza è un alimento immancabile sulle tavole degli italiani. Fa parte del nostro DNA e risulta impensabile rinunciare a tale prelibatezza.

Da sempre demonizzata dagli haters dei carboidrati e dai fanatici delle diete low carb. Essa è in realtà un alimento che così come tutti gli altri può entrare a far parte di un regime bilanciato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Concedersi una pizza in una giornata della settimana, così come includere altri alimenti che ci piacciono in un regime alimentare, è indispensabile ai fini di renderlo sostenibile nel tempo. Dunque ci si può concedere qualcosa in più, qualcosa di più elaborato e gustoso ma non bisogna eccedere.

Ecco quale pizza scegliere se si è a dieta per non ingrassare

La pizza è un piatto unico e completo di carboidrati, proteine e grassi e, nel caso dell’utilizzo di farine poco raffinate, anche di fibre.

Un primo consiglio per quando si consuma la pizza è di evitare di abbinare alcolici e dolci.

Inoltre un ulteriore consiglio è quello di evitare di pesarsi il giorno dopo aver mangiato la pizza. Questo perché contiene un quantitativo di sale alto, che provoca l’accumulo di liquidi.

Se l’alimentazione sarà un’alimentazione bilanciata non sarà neppure necessario vivere la pizza come uno “sgarro”, ma farà parte di un pasto normale.

Quali preferire?

Alcune delle pizze che meglio si adattano ad un regime alimentare bilanciato, in quanto presentano un valore energetico più basso sono:

  • margherita con funghi, con le sue 760 kcal;
  • pizza ai fiori di zucca e alici con 780 kcal;
  • pizza al prosciutto, con le sue 900 kcal;
  • capricciosa con 990 kcal.

Le calorie sono state calcolate su un prodotto medio di 300 grammi.

Una classifica inaspettata e insolita per le nostre pizze da consumare anche a dieta. Parliamo comunque di pizze corpose e appetitose, che se inserite in un corretto regime alimentare si possono consumare con tranquillità e senza sensi di colpa alcuni.

Ecco quale pizza scegliere se si è a dieta per non ingrassare. Se l’idea è piaciuta è possibile approfondire il tema “pizza” con questa ricetta strepitosa da fare a casa.

Consigliati per te