Ecco quale cantina di vini si premia nel 2021 per la fedeltà alla sua terra

Il vino non dovrebbe mai mancare a tavola, anche perché un bicchiere al giorno può fare davvero bene alla salute. Tuttavia, è difficile districarsi tra la miriade di marche e di tipologie di vino, cosa che talvolta ci scoraggia. Ebbene, qui forniremo qualche indicazione in materia, rifacendoci ad una premiazione avvenuta nel 2021, proprio da parte degli esperti del settore. Ecco quale cantina di vini si premia nel 2021 per la fedeltà alla sua terra.

Ebbene, il vino premiato è stato il Settesoli, come miglior cantina GDO del 2021. La valutazione di questo vino è avvenuta in un contesto e sulla base di un’idea ben precisa. Ossia che la promozione e la selezione dei vini di qualità rappresenta un’importante supporto per i consumatori. Questi ultimi, infatti, vanno guidati nella scelta più adeguata al loro palato, in modo da non trovarsi disorientati dinanzi agli scaffali. Ma in questo ambito, l’editoriale Vinialsupermercato si occupa proprio di orientare gli amanti di vini tra gli scaffali.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Ecco quale cantina di vini si premia nel 2021 per la fedeltà alla sua terra

Vinialsupermercato ha svolto un’attività incessante anche durante il Covid, che ha comportato una grossa crisi di questo settore. Sulla scorta del lavoro condotto dal predetto specialista del settore, si è arrivati alla scelta del vino premiato. Il perché di questo premio per i vini Settesoli è che essi riflettono i sapori e gli odori della Sicilia. Ciò contribuendo alla crescita del brand regionale, che sta diventando sempre più riconosciuto dai consumatori.

Più in generale, inoltre, è stata fatta anche una classifica dei migliori vini al supermercato 2021, che non lascia indietro niente. Infatti, sono rappresentate le diverse Regioni di Italia, in modo che tutte le preferenze dei consumatori siano accontentate. Troviamo, infatti vini provenienti da Trentino, Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia. Si tratta, inoltre, di prodotti con un ottimo rapporto qualità prezzo. Il tutto, nel rispetto della tipicità delle uve e dei territori di produzione. Ma alla fine, a condurre la scelta del miglior vino e della migliore cantina GDO sono stati parametri diversi dal solito. In particolare, si è scelta quella che opera con grande coscienza e rispetto delle Denominazioni del vino italiano. Quest’ultimo, infatti, rappresenta un canale dominato troppo spesso dalla corsa al ribasso dei prezzi, e quindi della qualità. Ecco la ragione del premio alla cantina Settesoli.

Consigliati per te