Ecco qual è l’unico modo che funziona per accettare i propri difetti fisici e stare bene

Con il diffondersi dei social network l’esposizione a canoni di bellezza convenzionali è stata progressiva ma esponenziale. Ogni giorno veniamo bombardati da decine, se non anche centinaia, di foto di donne e uomini dai fisici perfetti e il confronto tra il loro e il nostro corpo diventa quasi inevitabile. Di conseguenza, diviene sempre più difficile accettarsi per come si è. I nostri difetti sembrano improvvisamente limitanti se non addirittura mortificanti. In realtà, spesso i modelli di bellezza convenzionale sono irraggiungibili per la maggior parte delle persone e anche chi sfoggia foto in costume con un corpo mozzafiato su Instagram, in realtà è ben lontano dalla perfezione.

Body positive

Ecco perché negli ultimi anni si parla tantissimo del movimento “body positive”. Il movimento pone l’accento sull’importanza di imparare ad accettarsi e piacersi anche se il nostro corpo e i nostri lineamenti non sono allineati ai canoni universali di bellezza.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

È importantissimo che un movimento simile esista e che si parli di queste cose. È tuttavia più difficile imparare, nel proprio intimo, a fare i conti con sé stessi e ad accettarsi davvero. Dunque ecco qual è l’unico modo che funziona per accettare i propri difetti fisici e stare bene.

Lavorare su sé stessi, imparare ad accettare i difetti, reali o giudicati tali dall’estetica dominante, non è per niente facile.

Ecco qual è l’unico modo che funziona per accettare i propri difetti fisici e stare bene

La prima cosa da fare per imparare ad accettarsi è smettere di chiamare “difetti” quelle parti di noi che si discostano dai canoni tradizionali. Piuttosto sono delle caratteristiche individuali che ci rendono unici al mondo. Infatti, a meno che non si tratti di imperfezioni eccessivamente vistose, avere dei tratti non perfettamente omologati può risultare, sorprendentemente, piacevole e interessante. Ecco perché è importante prendersi cura di ogni piccola parte del proprio corpo. È così che piano piano si impara a familiarizzare con la bellezza individuale, finendo perfino con l’apprezzare quelle parti che prima si consideravamo difetti.

Trascurare la parte che piace meno può infatti peggiorare la situazione e finire con l’accentuare quello che, nei fatti, è solo una particolarità.

Il segreto dunque è prendersi cura di sé, in questo modo impareremo a volerci bene ogni giorno un po’ di più.

Che sia attraverso l’attività fisica, una dieta sana ed equilibrata, l’utilizzo di prodotti cosmetici, è importante, se non fondamentale, prendersi cura di sé per imparare ad accettarsi.

Ebbene ecco qual è l’unico modo che funziona per accettare i propri difetti fisici e stare bene.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te