Ecco perché tutti stanno aggiungendo dello zucchero all’insalata il motivo è sorprendente

L’insalata è un evergreen delle nostre tavole. Utilizzata per accompagnare i secondo piatti, ma anche per placare la fame. Priva o quasi di calorie questo alimento è davvero un ottimo spezzafame.

Ma come fare per farla durare più a lungo? L’insalata, si sa, è un cibo tanto salutare e buono, quanto di difficile conservazione. Capita spesso infatti che i nostri cespi di insalata una volta comprati si anneriscano e affloscino dopo pochi giorni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ma questi pochi e semplici accorgimenti faranno sì che l’insalata duri più a lungo ed anche conservarla in frigo sarà un gioco da ragazzi.

Come fare

Una volta acquistata l’insalata, pulirla degli scarti, e immediatamente dopo lavarla. Mettere l’insalata in acqua fredda e bicarbonato per almeno 15 minuti.

Asciugare le foglie singolarmente con un canovaccio. La centrifuga ci aiuta a togliere l’acqua in eccesso ma potrebbe comunque lasciare goccioline di acqua, che causa della formazione di muffa.

Asciugate accuratamente le foglie possono essere riposte in un contenitore ermetico, possibilmente di vetro.

Ma la chicca più importante di tutte, ovviamente dopo l’asciugatura, che ha un ruolo chiave nel processo di conservazione dell’insalata, è mettere sotto al contenitore un foglio di carta assorbente. Di fatti questo passaggio è sacro, in quanto, anche se le foglie erano già state asciugate le verdure tendono comunque a trattenere molta acqua, che rilasciano nel tempo. La carta assorbente, raccoglierà tutta l’acqua in eccesso e permetterà all’insalata di rimanere croccante e perfettamente priva di muffa.

Inoltre è fondamentale, dopo la chiusura del contenitore, rivestire lo stesso con della pellicola trasparente. Questo per evitare che l’aria permei all’interno del contenitore e causi la formazione di muffa e annerimenti.

Ecco perché tutti stanno aggiungendo dello zucchero all’insalata il motivo è sorprendente

E se passato un po’ di tempo si affloscia cosa fare? Sarà semplicissimo, basterà seguire questi 2 trucchetti infallibili.

Basterà mettere le foglie di insalata afflosciate in acqua e ghiaccio per 20 minuti e l’insalata tornerà croccante come appena comprata.

Il secondo trucchetto geniale è quello di mettere le foglie in acqua fredda e un cucchiaio di zucchero, finché non saranno di nuovo belle croccanti e turgide.

Ecco perché tutti stanno aggiungendo dello zucchero all’insalata. Con questo articolo speriamo di essere stati utili ai Lettori nella soluzione di un piccolo problemino casalingo quotidiano.

Consigliati per te