Ecco perché tutti sono innamorati del cane Sansone

Il cane Sansone è diventato mondialmente conosciuto grazie ad un film diretto da Tom Dey. Sansone è un cane che ci fa subito innamorare di lui: giocoso, combina guai e assomiglia agli umani in tutto e per tutto. Ha un nemico gatto, Carlos, e la grande amica Milly che è un dolcissimo pastore australiano. Non dimentichiamoci di Giuseppe, altro cane presente nel film, che appartiene alla razza nudo cinese e che lega una preziosa amicizia con Sansone.

Oltre al film diretto egregiamente, in molti si sono chiesti quale sia il motivo del nostro amore verso quel cane. Ecco perché tutti sono innamorati del cane Sansone.

Alano

Chiariamolo subito: Sansone è un alano. Noi di ProiezionidiBorsa ci siamo spesso interessati di razze canine e in questo focus abbiamo parlato dei collie. Oggi però, parlando di Sansone, dobbiamo naturalmente focalizzarci sulla razza degli alani. Alcuni lo chiamano cane danese ma è un grave errore dato che si tratta di un cane che arriva invece dalla Germania.

Presente in moltissimi quadri, l’alano è sicuramente considerato un cane nobile. Non solo d’aspetto, ma proprio di lignaggio. Non era insolito, infatti, nel passato, vedere questi cani fare la guardia ai castelli dei loro ricchi e nobili proprietari. Sicuramente l’alano amerebbe un giardino, ma il suo amore nei confronti del padrone è tale da farlo trovare bene anche in appartamento.

Dolce e attento, sembra proprio essere il compagno ideale per chi cerca un cane. Come sempre però, c’è da considerare anche l’altro lato della medaglia. Gli alani, infatti, sono cani di taglia molto alta e, di conseguenza, possono soffrire, da adulti, di rilevanti patologie alle ossa e agli occhi. Sarebbe quindi auspicabile, per chi decide di averne uno, di mettere in conto gravose visite dal veterinario.

Ecco spiegato, dunque, perché tutti sono innamorati del cane Sansone.

 

Consigliati per te