blank

Ecco perché si dovrebbero usare due asciugamani per l’igiene intima

Nella cura personale l’igiene intima ha decisamente un ruolo importantissimo. Infatti bisognerebbe dedicarcisi almeno una volta al di là della doccia vera e propria. Si devono utilizzare detergenti specifici con un valore di PH adatto per queste zone. Altrimenti si rischiano irritazioni spiacevoli anche se abbastanza leggere. C’è però un’accortezza  ondamentale che molti ignorano e che può essere causa di molti problemi. Ecco perché si dovrebbero usare due asciugamani per l’igiene intima.

Due cose separate

Dobbiamo sapere che i tratti finali dell’apparato escretore e urinario sono separati oltre che per il loro meccanismo fisiologico anche per un altro motivo. Le sostanze e le tossine secrete dai due apparati sono diverse. Ma soprattutto nelle parti intime dei due tratti sono presenti batteri diversi, commensali e non. Questi devono rimanere nelle zone di appartenenza e non passare per esempio dal retto ai genitali. In questo caso infatti si verificherebbero delle infezioni fastidiose e a volte anche importanti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Il classico esempio è quello del batterio E. Coli che è normalmente presente nelle tratto finale dell’intestino e nelle feci. Ma se viene veicolato, durante i passaggi dell’igiene intima,  e raggiunge i genitali può creare molti problemi.

Ecco perché si dovrebbero usare due asciugamani per l’igiene intima

Il passaggio di questi batteri avviene sostanzialmente in due fasi della cura per le parti intime. Premettiamo che è vero che il sapone pulisca e riesca ad eliminare la maggior parte dei batteri. Ma non sempre li elimina tutti. Infatti proprio durante il lavaggio è consigliabile iniziare pulendo prima davanti e poi dietro. In questo modo non veicoleremo da una parte all’altra gli agenti infettanti. In ultimo ma molto importante dobbiamo utilizzare due diversi asciugamani per le due parti intime.

Come abbiamo anticipato anche dopo il lavaggio rimangono quasi sempre dei batteri. Purtroppo gli asciugamani soprattutto se umidi sono un buon terreno di crescita di questi microorganismi. Perciò se se ne utilizzasse solo uno potrebbe essere un veicolo di trasporto di questi batteri. Andremmo così a rendere vane le accortezze utilizzate durante il lavaggio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te