Ecco perché sempre più italiani stanno adottando questo animaletto che ci riserva almeno 3 gradite sorprese

Gli italiani secondo le statistiche internazionali sono tra i primissimi in Europa nel possesso di animali domestici. Sembra che in almeno una casa su due della nostra penisola siano infatti presenti questi compagni di avventura. In cima alla classifica delle presenze ci sono ovviamente cani e gatti. Ma negli ultimi anni stanno recuperando posizioni gli acquari e le tartarughe. Esistono poi anche altri animaletti che piacciono soprattutto ai nostri bambini come i criceti e i coniglietti nani. Senza dimenticare canarini e pappagalli. Ma, sta sempre più prendendo possesso delle nostre case un altro animale domestico particolare. Ecco perché sempre più italiani stanno adottando questo animaletto che ci riserva almeno 3 gradite sorprese.

Giocherello e vivace ma anche esploratore

“Furetto furbetto” è una delle esclamazioni dei simpaticissimi animaletti protagonisti della fortunata serie de L’era glaciale. Il furetto è proprio l’animaletto domestico che sta scalando le classifiche di gradimento nelle case degli italiani. Mediamente il suo costo si aggira dai 150 ai 200 euro se acquistato in un negozio di animali. Qualcosa meno se lo prendiamo dagli allevatori, stando però attenti a non acquistare la varietà “Marshall”, che vale almeno il doppio.

Una volta acquistato dobbiamo farci una ragione del fatto che questo furbo e scaltro compagno di giochi si impossesserà di tutta la casa. Se è vero potenzialmente che potrebbe dormire in una gabbietta, un po’ come il criceto, per buona parte della giornata deve andarsene in giro. Questo perché nella sua indole naturale c’è la continua voglia di esplorare.

Ecco perché sempre più italiani stanno adottando questo animaletto che ci riserva almeno 3 gradite sorprese

Osservare un furetto che si muove per la casa è già di per sé davvero divertente. Riesce infatti a riunire in sé molte delle caratteristiche comuni a cani e gatti, soprattutto cuccioli. È tendenzialmente un gran giocherellone, sempre in movimento, dotato di grande curiosità e un’incredibile voglia di conoscere le cose. Potrebbe essere davvero l’animale perfetto se in casa ci sono dei bambini. Ricordiamo che pur avendo un musetto dolcissimo, per natura il furetto è un predatore. Per questo motivo non scandalizziamoci se muovendosi per il giardino o per il balcone aggredisce lucertole, uccellini e topolini.

Nonostante tutto anche lui ha i suoi difetti

Abbiamo appena accennato al suo istinto predatore perché vogliamo anche ricordare che il furetto non è propriamente un giocattolo. Come abbiamo visto è infatti dotato di grande personalità e per questo non ama troppo essere coccolato. Facciamo anche particolare attenzione se introduciamo in casa un nuovo animale con il furetto già adulto. Potrebbe non prendere bene la cosa e diventare aggressivo e dispettoso.

Approfondimento 

Queste 3 razze canine ci permetteranno di rimanere giovani e attivi aiutando cuore e cervello

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te