Ecco perché prima di imbiancare le pareti di casa dobbiamo assolutamente eseguire questi passaggi

Prima di essere imbiancate le pareti vanno preparate proprio per garantire una lunga vita alla nuova vernice. All’apparenza le nostre pareti sembrerebbero pulite. In realtà non è così: dai fumi della cucina al pulviscolo fino all’inquinamento sotto forma di polveri sottili.

Se infatti lo strato di polvere e inquinamento depositato non venisse rimosso si altererebbe l’aderenza della finitura. Ecco perché prima di imbiancare le pareti di casa dobbiamo assolutamente eseguire questi passaggi.

Preparare le pareti

Per prima cosa prepareremo le pareti liberandole da tutto ciò che è appeso, toglieremo le tende e copriremo con il nastro adesivo carta tutte le prese di corrente e cablaggio.

Non dimentichiamo di stuccare i buchi lasciati dai chiodi. Ricordiamoci di passare una carta vetrata a grana sottilissima per livellare la parte stuccata.

Ecco perché prima di imbiancare le pareti di casa dobbiamo assolutamente eseguire questi passaggi

Inizieremo passando sui muri l’aspirapolvere o uno scivolo per ragnatele, levando così ogni residuo di polvere.

Naturalmente si procede sempre dall’alto verso il basso.

A questo punto prepariamo una soluzione di 100 ml di aceto bianco sciolto in un secchio d’acqua.

Passiamo sui muri una spugna non abrasiva oppure con il mocio.

A questo punto bisogna asciugare con degli strofinacci passandoli sul muro. Quindi arieggiare fino a che le pareti non siano asciutte.

Le macchie più difficili da rimuovere

Veniamo ora alle macchie più  difficili da rimuovere.

Per i disegni a pastello sui muri basterà utilizzare la gomma magica.

I baffi del calorifero sul muro si levano facilmente con la gomma pane.

Le macchie di unto potranno essere rimosse con detersivo dei piatti.

I segni di penna si tolgono tamponando con del latte.

Le macchie di fumo si tolgono con una pasta a base di bicarbonato di sodio con poca acqua.

Applicare il composto sulla parete tramite una spugna, lasciandolo agire per 10 minuti. Sciacquare con acqua e aceto.

Le macchie dovrebbero essersi dissolte in un solo passaggio. Quando è ben asciutta, la parete è pronta per essere verniciata.

Se vogliamo scoprire come si rimuovono dal pavimento le macchie di vernice cadute durante l’imbiancatura qui la Redazione di ProiezionidiBorsa svela come fare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te