Ecco perché perdiamo così tanti capelli in autunno e cosa possiamo fare per evitarlo

Soprattutto chi ha i capelli lunghi lo sa bene: in autunno si perdono moltissimi capelli. Non è soltanto una suggestione di qualcuno, anzi è provato che in autunno perdiamo circa il 20-30% di capelli in più rispetto al resto dell’anno.

Normalmente si perdono dai 50 ai 100 capelli al giorno, a seconda della loro tipologia e della loro densità. In autunno, invece, ne perdiamo giornalmente tra i 200 e i 300.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Bisogna preoccuparci o è normale? Non disperimoci, è un processo naturale ed ecco perché perdiamo così tanti capelli in autunno e cosa possiamo fare per evitarlo.

Il ciclo di vita della chioma

La regolare caduta dei capelli è molto facile da spiegare. Ognuno dei nostri capelli ha un ciclo di vita molto preciso che si divide in 3 fasi. La prima è la fase anagen, in cui il capello nasce e cresce molto velocemente. Questa dura qualche anno.

La fase successiva è la catagen. In questo momento del ciclo della sua vita, il capello smette di crescere, come se andasse in letargo.

L’ultima fase è la telogen. Il capello è ormai morto e il corpo ne sta già producendo uno nuovo. La spinta di questo porterà il capello morto a cadere. La caduta dei capelli di solito avviene quando il cuoio capelluto è stressato, cioè quando ci facciamo lo shampoo o ci passiamo la spazzola.

Perché in autunno perdiamo i capelli

Ecco perché perdiamo così tanti capelli in autunno e cosa possiamo fare per evitarlo. L’autunno è una stagione di rinnovo. Come gli animali mettono il pelo invernale e gli alberi perdono le foglie, noi cambiamo i capelli.

Questo ricambio avviene per noi in autunno in quanto l’estate è la stagione in cui i nostri capelli tendono ad andare in fase Catagen più facilmente. Dato che questa fase dura qualche settimana, ecco spiegato come mai in autunno i nostri capelli cadono di più rispetto alle altre stagioni. Ci sono modi per evitarlo?

In realtà no, non possiamo contrastare la caduta dei nostri capelli. Possiamo però aiutare la ricrescita mangiando alimenti contenenti molta vitamina A, o facendo maschere naturali, come l’henné. Non dimentichiamoci anche di spazzolare regolarmente i nostri capelli per stimolare il cuoio capelluto e tenerlo attivo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Consigliati per te