Ecco perché non esiste il cane perfetto per appartamento e bambini

Non tutti hanno la possibilità di vivere in ville lussuose con grandi giardini e cortili. Secondo una recente statistica, la grande maggioranza degli italiani vive in appartamento e in città. Siamo infatti una Nazione molto urbanizzata, con campagne e montagne in costante spopolamento.

Ciò significa che viviamo in spazi sempre più piccoli, ma vicini al lavoro e al centro delle città. Questo, ovviamente, influisce molto sulle nostre scelte di vita. Tuttavia, sono molti gli italiani che vorrebbero comunque un cane e spesso cercano quale sia il cane migliore per l’appartamento.

Domanda legittima che sottolinea l’interesse e l’amore che sentiamo per i nostri amici a quattro zampe. Esiste però un cane perfetto per l’appartamento e i bambini? A Noi di ProiezionidiBorsa sembra proprio di no. Ecco perché non esiste il cane perfetto per appartamento e bambini.

Appartamento

Naturalmente, gli esperti ci dicono spesso che ci sono razze di cani che si adattano meglio agli spazi angusti di un appartamento. Frase giusta, in cui dobbiamo però porre molta attenzione al verbo.

Se la leggiamo bene, notiamo che il verbo è adattare. Alcune razze di cane, infatti, si adattano all’appartamento, ma non sarebbe assolutamente il loro spazio naturale.

Ricordiamoci che i cani sono degli animali che hanno vissuto per millenni correndo liberi in boschi e prati. Certo, il loro amore verso di noi può superare quel loro istinto di correre e di saltare, ma non lo elimina del tutto. Con ciò non vogliamo dire che facciamo una cosa sbagliata se prendiamo un cane quando viviamo in appartamento. Dovremmo solo capire che non esiste il cane ideale per l’appartamento.

Bambini

Discorso simile vale per il cane perfetto per i bambini. Più che per indole data dalla razza, il loro comportamento con i nostri piccoli sarà determinato dal modo in cui li alleviamo. Ecco, dunque, perché non esiste il cane perfetto per appartamento e bambini.

Consigliati per te