Ecco perché non è del tutto vero che le uova allevate a terra sono più salutari

Negli ultimi anni è diventata una delle azioni simbolo della salute alimentare: acquistare uova di galline allevate a terra. Nella convinzione che razzolino, come quelle di campagna, in spazi aperti e in libertà. Ma non è così. Ecco perché non è del tutto vero che le uova allevate a terra sono più salutari delle altre. Vediamo il perché in questo articolo dei nostri Esperti.

Cosa significa allevare a terra le galline

Se vogliamo cercare uova salutari, allora è bene acquistarle dal contadino o, da chi effettivamente sappiamo tenere le galline a spasso e in libertà. Per gli allevamenti industriali, invece, allevare le galline a terra, significa solo non tenerle chiuse nelle gabbie coi rialzi. Per tutta la loro vita, infatti sia le ovaiole, che il pollo da macello vivono nel capannone. Una vita, tra l’altro anche breve, e, spesso caratterizzata da coltura intensiva. Ecco perché non è del tutto vero che le uova allevate a terra sono più salutari. Posto che le maggiori aziende italiane lavorano seguendo i criteri di legge, diamo un’occhiata alla reale differenza di allevamento, compreso il cosiddetto “allevamento biologico”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Cos’è l’allevamento biologico delle galline?

Un altro tema sempre scottante: cercare e pagare di più il biologico conviene? Vediamo nello specifico, il caso delle galline, che stiamo trattando:

  • gli allevamenti biologici consentono alle galline di passare la giornata negli spazi esterni dei capannoni, all’aperto e nei metri quadrati a disposizione per razzolare. Il mangime è certificato e non presenta OGM;
  • le uova da allevamenti all’aperto vengono da galline che hanno la possibilità di razzolare all’esterno del capannone;
  • l’allevamento in gabbia è spesso intensivo e prevede che gli animali passino la loro breve vita in condizioni di ventilazione e luce artificiali. Solitamente vivono così le “ovaiole”;
  • l’allevamento a terra si contraddistingue, come detto, nella maggior parte dei casi, per la semplice differenza di rimanere chiuse al suolo, anziché sulle stie.

Ripetiamo il concetto iniziale: la maggior parte delle aziende del settore in Italia lavorano seguendo tutti i crismi della sicurezza e della tutela ambientale. Ma, sapore e qualità di uova tradizionali da allevamento non saranno mai quelli delle biologiche o contadine.

Approfondimento

Due frutti di stagione pieni di pesticidi che possono essere pericolosi per la nostra salute

Consigliati per te