Ecco perché non butteremo più le bottiglie di plastica grazie a queste 3 fantastiche e pratiche tecniche di riciclo creativo

Per una scelta ecologica e per una riduzione dell’impatto ambientale meglio riciclare le bottiglie di plastica. Il team di ProiezionidiBorsa ha sempre in serbo delle ottime idee di riciclo creativo. Ecco perché non butteremo più le bottiglie di plastica grazie a queste 3 fantastiche e pratiche tecniche di riciclo creativo. Vediamo quali sono e cosa ci occorre.

Porta ombrelli bagnati e innaffiatore da appendere.

Prendiamo una bottiglia da 1 l o da 2 l e tagliamo la parte inferiore. Con uno spillo facciamo un buco ai due lati opposti dove abbiamo tagliato e levato la parte inferiore. Facciamo passare un laccio prima da un buco e facciamo il nodo, poi faremo passare l’altra estremità del laccio dall’altro buco facendo nuovamente un nodo. Tiriamo il laccio verso il basso e lo attacchiamo ad un gancio o chiodo al muro. Ecco dove poggiare i nostri ombrelli bagnati dove l’acqua della pioggia uscirà dal beccuccio della bottiglia fungendo da innaffiatore per piante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Astuccio per colori

Prendiamo due bottigliette di plastica, per esempio quelle da 500 ml. Con l’aiuto di un taglierino tagliamo la parte superiore di una sola bottiglietta. Quella del beccuccio per intenderci, facendo attenzione per evitare spiacevoli inconvenienti. Spargiamo tutto il bordo di colla a caldo e poi attacchiamo una qualsiasi cerniera chiusa della stessa misura del bordo. Avendo cura di attaccare la cerniera esattamente a contatto con il bordo, come se fossero una parte dell’altra. A questo punto prendiamo la seconda bottiglietta e tagliamo solo la parte inferiore e posizioniamola sopra la cerniera. Lasciamo che la colla agisca sia per la parte superiore che inferiore. Appena si sarà asciugata apriamo la cerniera notando che la parte incollata si solleverà diventando l’apertura vera e propria di un astuccio per colori.

Poggia uovo e cucchiaino per la colazione

Prendiamo una bottiglia di plastica più resistente, per esempio quello del bagnoschiuma o del latte. Tagliamo solo la parte del beccuccio e tagliamo una piccola striscia orizzontale al centro. Ecco dove mangeremo il nostro uovo alla coque e dove posizioneremo il cucchiaino.

Ecco perché non butteremo più le bottiglie di plastica grazie a queste 3 fantastiche e pratiche tecniche di riciclo creativo.

Consigliati per te