Ecco perché non butteremo mai più i cosmetici scaduti dopo aver conosciuto questi modi per riutilizzarli

Come tutte le cose anche i cosmetici hanno la data di scadenza. Quante volte è capitato di lasciare prodotti inutilizzati nel beauty, in bagno, nei cassetti?

La data di scadenza di un cosmetico è indicata dalla PAO (periodo dopo l’apertura). Che indica per quanto tempo dopo l’apertura quel cosmetico potrà essere utilizzato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco perché non butteremo mai più i cosmetici scaduti dopo aver conosciuto questi modi per riutilizzarli

Ma dunque una volta scaduti questi prodotti, sono davvero da cestinare? E i costi che abbiamo avuto?

In realtà no! Alcuni prodotti, quasi tutti in realtà possono essere riciclati. Quasi sicuramente l’uso sarà diverso, ma questo non ha importanza. Questa tecnica del riutilizzo inoltre ammortizzerà i costi e le spese avute ed è una metodologia salutare anche per l’ambiente.

Per conoscere la data di scadenza solitamente è disegnato sulla confezione del prodotto una scatolina con il tappo semi aperto. Vicino a questa sono indicati i mesi corrispondenti. Esempio 5m.

Ma allora cosa fare dei cosmetici scaduti o inutilizzati?

I prodotti di make up

Capita di acquistare o ricevere in regalo cosmetici dai colori sbagliati. È possibile riutilizzare le polveri come gli ombretti, aggiungendoli agli smalti trasparenti, così da dare origine a smalti colorati. Per quanto riguarda i fondotinta, invece, se il colore scelto non era quello giusto è possibile miscelarlo con un nuovo prodotto e creare quello della tonalità perfetta. Mentre per il rossetto vale lo stesso, se il colore non è adatto alle nostre labbra è possibile miscelarlo con altri. Mentre se è scaduto il consiglio è quello smaltirlo, o di utilizzarlo per disegnare.

Detergenti e prodotti viso

Se il detergente viso è scaduto o non è adatto alla nostra tipologia di pelle è possibile utilizzarlo come scrub in aggiunta di zucchero o sale. Massaggiarlo successivamente sul corpo oppure utilizzarlo esclusivamente per i pediluvi.
Nel caso in cui non vogliamo comunque applicarlo sulla pelle, può essere utilizzato per pulire e profumare il cruscotto dell’auto.

Bagnoschiuma e shampoo

Il bagnoschiuma e lo shampoo invece possono essere utilizzati come detergenti per i capi d’abbigliamento. Il bagnoschiuma può essere utilizzato come detersivo, mentre il balsamo come ammorbidente. Il balsamo è anche ottimo per lavare i capi di lana.

Oli

Gli oli per il corpo possono essere riutilizzati o per creare degli scrub con l’aggiunta di zuccheri.
Oppure per lubrificare le serrature o le lampo degli indumenti. Nel caso non vogliamo applicarli sulla cute possiamo conservarli per togliere via i residui della cera depilatoria dalle superfici.

Ecco perché non butteremo mai più i cosmetici scaduti dopo aver conosciuto questi modi per riutilizzarli

Questi alcuni consigli per riciclare i vari cosmetici. Tuttavia capiterà che qualcuno non potrà avere una seconda vita e in quel caso bisognerà cestinarli.

Approfondimento

Non buttare vecchi trucchi cosmetici ma riutilizzali in questi modi geniali

Consigliati per te