Ecco perché non bisogna mai buttare via i limoni spremuti

Il limone è un agrume dai mille usi. Il primo e più ovvio di tutti è quello culinario, solitamente assieme ai fritti ma utilizzato moltissimo anche nella preparazione dei dolci. Tuttavia sempre più spesso l’uso del limone si è esteso alla cura della casa e alla pulizia, ma solitamente questo avviene per il solo succo. Tuttavia il pH basso e le proprietà antibatteriche sono contenute anche nella scorza di questo frutto. Ecco perché non bisogna mai buttare via i limoni spremuti, le bucce infatti possono essere riutilizzate in molti modi. Scopriamo assieme quali sono i più utili.

Pulizia

Possiamo preparare un ottimo prodotto per la pulizia generica di tutte le superfici. In un contenitore ampio mettiamo molte bucce di limoni e ricopriamole con dell’aceto bianco. Le scorze devono rimanere in ammollo qualche settimana; vanno quindi tolte, ma le sue proprietà saranno passate all’aceto. Pulire con questo prodotto non solo detergerà le superfici, ma lascerà un buon odore di fresco e disinfetterà.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La scorza è perfetta anche sui taglieri. Strofinare la buccia dei limoni dalla parte della polpa permetterà sia di disinfettare sia di eliminare gli odori persistenti. Per un risultato ancora più efficace possiamo prima applicare un po’ di sale grosso sul tagliere e solo dopo strofinare con il limone.

In unione con del bicarbonato il limone è ottimo per la pulizia dei lavandini. Versiamo prima il bicarbonato, quindi con la scorza strofiniamo delicatamente tutte le superfici.

Infine la buccia del limone è perfetta per rimuovere le macchie di unto e di grasso dai vestiti. Basta strofinare la zona interessata e lasciare riposare una notte prima di lavare come al solito.

Bellezza

Ecco perché non bisogna mai buttare via i limoni spremuti. Le scorze infatti non sono solo utili alla pulizia, ma possono essere un valido aiuto nel campo della bellezza.

Proviamo a strofinare la parte bianca interna della scorza sopra i nostri denti. Il limone infatti aiuterà a nascondere eventuali macchie e a rendere più bianco e splendente il nostro sorriso. Attenzione però a non compiere questa operazione troppo spesso.

Valido anche sulla pelle, il limone aiuta a schiarire le macchie su di essa. Perciò passiamo la nostra buccia spremuta nelle zone interessate e aspettiamo almeno un quarto d’ora che agisca. Attenzione però a non esporci al sole, altrimenti potremmo aumentare le macchie!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te