Ecco perché non bisogna assolutamente guardare i cani negli occhi troppo a lungo

Oggi parliamo di un comportamento che si deve imparare ad evitare in relazione agli animali. In particolare, quando si ha a che fare con un cane che ancora non ci conosce. Se si amano i nostri amici a quattro zampe è inevitabile fermarsi ad accarezzarne uno quando lo si incontra. Ma anche i con i cani più miti bisogna sapersi comportare. A volte possiamo anche andare incontro a dei rischi. Ecco perché non bisogna assolutamente guardare i cani negli occhi troppo a lungo. Se non si tratta del nostro animale bisogna stare attenti a quello che si fa.

Il linguaggio in natura

Sappiamo che i nostri amici a quattro zampe non comunicano molto con la voce. Oltre ad abbaiare usano moltissimo il linguaggio del corpo. Movimenti della coda, il modo di porsi con il corpo, mostrare i denti. Questi possono essere dei precisi segnali per indicarci qualcosa. Sono comportamenti che hanno di natura. Saperli interpretare può essere utile per capire cosa vogliono dirci. Sia che il cane sia nostro sia che sia di qualcun altro. Vediamo nelle prossime righe di conoscere anche un altro tipo di segnale. Perché i cani usano anche gli occhi per comunicare.

Ecco perché non bisogna assolutamente guardare i cani negli occhi troppo a lungo

Ora scopriremo perché è così importante avere questa accortezza. Lo sguardo fisso negli occhi per i cani ha un preciso senso di sfida. Tra loro, infatti, può succedere che rimangano a guardarsi negli occhi. Finché uno dei due abbassa lo sguardo. In questo modo si sottomette all’altro cane. Definiti quindi i ruoli tra chi è dominante e chi no la sfida è finita senza pericoli. Questo può succedere anche tra un uomo e un cane che si incontra per strada. Se però ci troviamo davanti un cane dominante e non distogliamo lo sguardo allora è un problema. L’animale infatti può reagire per sovrastarci. Anche se invece continuiamo a fissare un cane che si sottomette corriamo un rischio. Questo, infatti, non capisce che succede e può per confusione e paura aizzarcisi contro. Quindi in un caso o nell’altro evitiamo di guardare dritti negli occhi questi animali per tanto tempo.

Ecco, perciò, perché non bisogna assolutamente guardare i cani negli occhi troppo a lungo.

Consigliati per te