Ecco perché mangiamo sempre troppo

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

È ormai convinzione comune che le malattie oggi più frequenti, e non ereditarie, siano causate da un rapporto errato col cibo. Ma non solo. Dalla cattiva abitudine di mangiare in fretta, dall’associazione più o meno causale degli alimenti, dalla scarsa qualità dei cibi.

E ovviamente dall’apporto calorico eccessivo. Consumiamo giornalmente alimenti con un apporto calorico di circa 1.000 calorie in più rispetto al nostro fabbisogno giornaliero: 3.400 invece delle 2.500 che ci bastano. Anche se conduciamo un tipo di vita sostanzialmente sedentario. Ecco come moderarsi a tavola nel modo giusto, con i consigli degli Esperti di Salute di ProiezionidiBorsa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ecco perché mangiamo sempre troppo

I risultati dell’eccesso calorico sono il sovrappeso e l’obesità. E queste condizioni sono causa, a loro volta, di una serie di patologie molto diffuse. Come diabete e ipertensione.

Ecco perché mangiamo sempre troppo. Le responsabilità sono di ordine psicologico. Come stati di ansia e di insoddisfazione, carenze affettive, insicurezze. Sono condizioni comuni nel mondo occidentale, per compensare le quali si tende a mangiare di più, soprattutto dolci.

Il meccanismo di insoddisfazione di solito viene inculcato fin dalla più tenera età. Al bambino che piange, spesso, vengono dati un biscotto o una caramella.

Bisogna masticare adagio

Mangiamo troppo anche perché mangiamo in fretta. Mangiare adagio, masticando bene, permette al meccanismo della sazietà di limitare l’introduzione del cibo nel nostro organismo.

La sensazione di sazietà dipende da stimoli complessi che si integrano tra di loro. Dando un senso di benessere che avvertiamo a un certo momento. Proseguendo a mangiare, l’introduzione di cibo diventa sempre più motivo di malessere, fino alla nausea.

Mangiando lentamente per cinque minuti, introduciamo cibo per 100 calorie. Mentre, se consumiamo in fretta, possiamo introdurre cibo per 3-400 calorie. I meccanismi di autoregolazione metabolica non riescono ad avvisarci in tempo della sensazione di sazietà. Quindi tendiamo a mangiare più del necessario.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te