Ecco perché in molti stanno comprando questo frutto dell’estate che risolve uno dei problemi peggiori del periodo che stiamo vivendo

Sta arrivando l’estate e il caldo inizia a diventare difficile da sopportare. I primi effetti li notiamo a livello fisico.

La sudorazione aumenta, ci sentiamo più stanchi e spossati e le gambe diventano gonfie e pesanti. E andare in giro con i polpacci ingrossati e stanchi diventa un vero problema.

A causa del caldo, infatti, la circolazione periferica si affatica e rallenta, quindi i liquidi ristagnano in alcune zone del corpo e le gambe si gonfiano sempre di più. Si tratta della classica e tanto odiata ritenzione idrica.

Per contrastare questo problema, è fondamentale mangiare bene, bere acqua a sufficienza e mantenere uno stile di vita sano. Oltre a queste buone abitudini, possiamo agevolare il nostro corpo con gli aiuti che ci fornisce la natura.

In questo articolo, parleremo di un frutto davvero ottimo per aiutarci a sopportare meglio la ritenzione idrica. Scopriamo insieme di quale frutto si tratta.

Ecco perché in molti stanno comprando questo frutto dell’estate che risolve uno dei problemi peggiori del periodo che stiamo vivendo

Stiamo parlando del ribes rosso. Il frutto speciale di questa stagione è proprio questo. È un frutto piccolo e rinfrescante, ma estremamente gustoso, e con mille proprietà benefiche.

È ricco di vitamine e antiossidanti che combattono l’invecchiamento della pelle, e in più è depurativo. Infatti, il ribes rosso aiuta a drenare il corpo, liberando tutte le tossine accumulate. Ecco perché in molti stanno comprando questo frutto dell’estate che risolve uno dei problemi peggiori del periodo che stiamo vivendo.

Il modo migliore per consumarlo

Il ribes è un frutto molto versatile e comodo. Possiamo masticarlo o berlo, sotto forma di infuso. Ed è proprio come tisana che il ribes rosso è particolarmente efficace per contrastare la ritenzione idrica.

Inoltre è anche molto comodo da portare in giro o a lavoro, visto che non ingombra e non necessita di troppo spazio. Insomma, non abbiamo proprio più scuse per non mangiare salutare!

Approfondimento

Le 3 insalate più fresche dell’estate che ci sazieranno come se fossero dei primi piatti ma senza appesantirci

Consigliati per te