Ecco perché il cane scava le buche in giardino e come farlo smettere

Gli esperti ce lo dicono sempre. Avere un cane significa imparare a comprendere il significato del suo comportamento. Sbaglia chi tratta un animale con lo stesso metodo comunicativo che impiega con altre persone. Proprio al fine di vivere con i cani più serenamente, dobbiamo sforzarci di capire il motivo di certi atteggiamenti. Forse non è la pima cosa cui pensiamo quando torniamo a casa dopo qualche ora di allontanamento e troviamo le buche in ogni dove. Ovviamente realizzate da Fido.

Eppure i comportamentalisti ci insegnano ad osservare il cane con metodo analitico. Proprio per questo dobbiamo renderci conto che le ragioni alla base di un comportamento del genere possono essere varie. Così ecco perché il cane scava le buche in giardino.

La spiegazione

Possiamo utilizzare alcuni parametri per comprendere il perché della sua attività. Se riscontriamo il problema solamente d’estate, probabilmente sarà per il caldo. Se invece in giardino il cane non ha uno spazio confortevole dove stendersi, potrebbe cercare uno spazio morbido e accogliente. Si scava così una sorta di tana.

Se il problema si verifica esclusivamente quando il cane si trova da solo, probabilmente c’entrerà la noia e la solitudine. Infine, se il cane è un giocherellone, lo farà per indole. Oppure perché ha percepito delle talpe o dei topi sotto il livello della terra e le vuole stanare. Infine, potrebbe cercare di scappare. Potrebbe pensare di essere stato abbandonato e cercare così di evadere verso la libertà.

Cosa possiamo fare

Le strategie che possiamo utilizzare per farli smettere sono varie. Se le aree in cui scava sono sempre le stesse, possiamo utilizzare dei metodi di dissuasione. Inserire delle piccole pietre lisce nel terriccio renderà il lavoro di scavare decisamente più arduo. Allo stesso modo, potrebbe essere molto fastidioso per il cane percepire un ’aroma agrumato. Sotterriamo delle bucce di limone o di arancia per rendere meno appetibile il luogo.

Altrimenti, in maniera più pragmatica, possiamo costruire una piccola sabbiera in giardino. Il cane saprà che quella è l’area adatta per compiere i propri giochi e verosimilmente si limiterà a quello spazio. Similmente possiamo scegliere un angolo in cui non abbiamo problemi a vedere buche. Inizieremo là a giocare con il nostro cane. Potremo nascondere delle crocchette dopo aver smosso la terra. Oppure sotterrare per alcuni centimetri i giochi con i quali è abituati a giocare. Ancora, potremmo farci vedere scavare dal nostro cane. Sono tutti esercizi che risultano utili nell’indirizzare le abitudini del nostro cane verso un luogo propizio.

Se notiamo che il cane compie questi gesti per trovare una fonte di fresco nei mesi estivi oppure perché è annoiato, possiamo facilmente trovare una soluzione. In un certo senso il cane sta cercando di comunicare un disagio. Passiamo più tempo con lui facendolo giocare e divertire. Oppure mettiamogli a disposizione un ambiente più fresco nel quale possa sentirsi a proprio agio.

Ecco perché il cane scava le buche in giardino e come farlo smettere

Per gestire un cane non serve utilizzare metodi impositivi. Infatti, la maggior parte degli insegnamenti possono avvenire tramite il gioco ed il divertimento. Per questo motivo possiamo insegnare al nostro cane come tornare da noi con alcuni semplici trucchi.

Lettura consigliata

Ecco svelato perché i cani hanno una paura matta del vento e qual è l’errore che tutti commettiamo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te