Ecco perché i nostri gatti fanno la pipì nelle scarpe invece di utilizzare la lettiera

Sarà che vogliamo loro molto bene e li trattiamo come familiari, ma quando i nostri gatti ci fanno la pipì delle scarpe, avremmo voglia di punirli. Un comportamento davvero strano che, come ricordano i veterinari, non riguarda solo i gatti maschi. Non è infatti una questione di territorialità, come fanno invece i cani. Capita spesso, soprattutto a chi ha in casa cuccioli e bambini, che i cagnetti segnino il territorio proprio sui giocattoli. Una specie di duello tra bimbo e cane per stabilire a chi appartenga il territorio. Per quanto riguarda i gatti la spiegazione è quantomeno curiosa. Ecco perché i nostri gatti fanno la pipì nelle scarpe invece di utilizzare la lettiera. Vediamo la spiegazione assieme ai nostri Esperti.

Non lasciare mai in giro per casa le scarpe

Abbiamo visto in un nostro recente articolo che la stessa OMS consiglia di non lasciare le scarpe per casa a causa delle migliaia di batteri che occupano le suole. Approfondimento che invitiamo a leggere per renderci conto dei rischi che possiamo portare in casa con delle semplici calzature.

Quindi, oltre a non essere salutare, tenere in casa le scarpe può diventare pericoloso per i nostri cari micetti che le scambiano per una lettiera. La prima cosa da fare è contattare il veterinario e spiegare la situazione. Ci fornirà anche eventuali e utili consigli per dissuadere il nostro amico peloso a usare le scarpe come wc.

Ecco perché i nostri gatti fanno la pipì nelle scarpe invece di utilizzare la lettiera

Innanzitutto, prima di vedere quali sono le altre cause curiose che portano il micetto a fare questo dispetto, cerchiamo di capire come farlo smettere. Seguendo i consigli del nostro veterinario, potremmo ricorrere a:

  • sostituire più spesso la sabbia della lettiera, magari cambiando qualità e provando quella ecologica che non emanerebbe assolutamente odori. È decisamente più costosa, ma come sostiene anche chi la utilizza, è un aiuto efficace per mantenere respirabile l’aria dell’ambiente;
  • utilizzare gli spray dissuasori, spesso al mentolo, o, comunque a base di ingredienti naturali;
  • tenere in considerazione il fatto che la gattina femmina potrebbe essere in calore, il maschietto non castrato, potrebbe avere delle frequentazioni amorose in zona.

Non è un dispetto ma un probabile disagio

Per semplice curiosità e senza alcuna pretesa scientifica, riportiamo uno degli studi internazionali più usati dai veterinari. Lo studio, pubblicato comunque sulle maggiori riviste veterinarie americane suggerisce che fare la pipì su scarpe e vestiti non sarebbe un dispetto. Sarebbe invece da interpretare come una difficoltà psicologica che sta incontrando il nostro micetto. Sentendosi meno al centro dell’attenzione e più emarginato, sarebbe questo il suo modo per spiegarci di avere bisogno di un aiuto.

Approfondimento

L’OMS lancia un messaggio di allarme sulla pericolosità di alcuni tessuti sintetici prodotti in Oriente

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te